Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Classicaradio

Il sorriso dietro l'angolo

Ascolta l'audio
S. Prokof'ev, Cenerentola - Suite n. 1

Fin dal 1941 la favola più celebre di Charles Perrault aveva ispirato Sergei Prokof’ev, che a lavori disimpegnati come quello affiancava altri di diversa ampiezza e profondità (l'opera Guerra e pace); Cinderella, balletto op. 87 approderà con successo al Teatro Bolscioi di Mosca nel novembre del 1945. Oltre a tre Suites orchestrali (tutte del 1946), da quella grande idea musicale Prokof’ev aveva già ricavato tre raccolte pianistiche da 3, 10 e 6 brani (rispettivamente del 1942, ’43 e ‘44) e un Adagio per violoncello e pianoforte (1944).

L’utopia dell’arte negli anni della guerra non rappresenta un meccanismo di evasione; risulta semmai un’integrazione dell’artista nella vita: il pensiero del musicista è a un tempo concreto ed ideale e si realizza in forme e suoni attraverso cui l’artista racconta e realizza se stesso. E come Prokof’ev stesso dice, quella fiaba è per lui una cornice in cui vivono “autentici esseri umani con le loro passioni e le loro debolezze, in modo tale che gli spettatori non possano non partecipare alle loro gioie e ai loro dolori”.

Il balletto racconta per intero la storia di Cenerentola come noi la conosciamo - con l’aggiunta di vari elementi e personaggi (le Fate delle Stagioni, la Scena orientale); Prokof’ev si muove nel solco illustre della tradizione russa tracciato da Ciajkovskij e sviluppa i piccoli quadretti destinati alla danza come momenti musicalmente caratterizzati e ben distinti l’uno dall’altro. Molti sono gli spunti coloristici offerti dalla descrizione di personaggi e scene (come ad esempio i suggestivi, sinistri rintocchi della Mezzanotte); centrale il ruolo dei ritmi di danza, dal Valzer al Galop alla Mazurka. Il registro amoroso non è quello prevalente, affiancato dal clima del sogno che emerge più volte, come anche quello della magia. Qui è l’aspetto umoristico e grottesco a risultare più evidente – forse perché più nuovo e presente: tra i segni distintivi della scrittura del musicista russo troveremo proprio questo carattere infantile e laconico insieme.

Come aveva già fatto con il precedente Romeo e Giulietta, Prokof’ev ricava dal balletto delle Suites orchestrali in cui isola alcuni momenti della fiaba alternandoli liberamente rispetto alla successione del racconto; la forma della Suite così interpretata non intende riassumere l’idea globale ma giustappone i vari elementi della narrazione, invertendo anche a volte l’ordine degli episodi (come Litigio e Danza in questa prima Suite op. 107). Le tre Cinderella-Suites che alternano tanto brillantemente colori strumentali ed atmosfere espressive, risultano agili e stimolanti brani da concerto e sono entrati a ragione nel repertorio di molte orchestre.


Sergej Prokof’ev

Cenerentola, Suite n. 1 op. 107 dal balletto omonimo
 - Introduzione (Andante dolce)
 - Danza dello scialle (
Allegretto)
 - Litigio
 - La fata madrina e la fata dell’inverno (
Adagio, Allegro moderato)
 - Mazurka (
Allegro, ma non troppo)
 - Cenerentola va al ballo (
Allegro espressivo)
 - Valzer di Cenerentola
 - Mezzanotte (
Allegro moderato)

Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI
direttore, Yutaka Sado

Registrato a Torino il 26 febbraio 2009

bozzetti di Peter Williams per la Cenerentola di Prokof'ev

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Lisa

Lisa

17/10/2019

Mozart, Tre arie d'opera

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta ​​​​​​L'arrivo di Johannes

​​​​​​L'arrivo di Johannes

17/10/2019

C. Wieck, Variazioni su un tema di Schumann

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Gli anni dell'amore

Gli anni dell'amore

10/10/2019

C. Wieck, Trio op. 17

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Passioni gitane e anomali finali

Passioni gitane e anomali finali

10/10/2019

Ruggero Leoncavallo, Zingari

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per