Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Ritorno a Fukushima

Ascolta l'audio
Cinquanta persone torneranno ad abitare a Fukushima,l'impianto giapponese colpito da uno tsunami, dove si è verificato l'incidente nucleare più grave da quando è stato distrutto Chernobyl.

Cinquanta persone torneranno ad abitare a Fukushima, l'impianto giapponese colpito da uno tsunami, dove si è verificato l'incidente nucleare più grave da quando è stato distrutto Chernobyl.

Gli abitanti torneranno a vivere in aree definite “decontaminate”, perché livelli di radiazioni in alcune parti di Okuma, ad ovest dello stabilimento Daiichi, sono stati considerati sicuri per il ritorno.

I 10.000 abitanti di Okuma fanno parte di quel mezzo milione di persone che sono fuggite dalla regione dopo il disastro, e i rientri fanno parte di un piano del governo per il reinsediamento dei residenti. Le autorità giapponesi sperano che nuove infrastrutture, tra cui un municipio e abitazioni di proprietà statale, attraggono i residenti a tornare.

Uno degli scopi dei rientri è quello di mostrare che gli standard di sicurezza sono a buoni livelli, in vista delle Olimpiadi di Tokyo del 2020. 

Martedì 16 aprile alle 11.00 Luigi Spinola ne parlerà con Antonio Moscatello, esperto di questioni asiatiche e giornalista di Askanews. Il suo ultimo libro “Megumi, storie di rapimenti e spie della Corea del Nord” (2017, ed. Rogiosi), e con Marco Casolino, team leader al Riken giapponese e Primo Ricercatore presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. 

 L'Arabia Saudita si dota del nucleare civile grazie alla tecnologia USA, con Russia e Cina in fila pronte a fornire supporto. Il Dipartimento di Stato garantisce un controllo sull'utilizzo del nucleare, in una regione in cui finora l'unica potenza nucleare è stata l'Iran. 

Ne parliamo con Eleonora Ardemagni, ricercatrice ISPI, analista politica esperta di monarchie del Golfo e di Yemen collaboratrice di Aspenia e di Limes e analista al NATO Defense College Foundation.       

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Radio3 Mondo compie vent'anni

Radio3 Mondo compie vent'anni

08/11/2019

Radio3 Mondo compie vent'anni! Abbiamo iniziato a 10 anni dalla caduta del #MuroDiBerlino con un nuovo ordine mondiale in via di apparizione. Come si presenta ora quel paesaggio?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La Bolivia senza Morales

La Bolivia senza Morales

12/11/2019

La situazione in Bolivia dopo le dimissioni di Evo Morales e i 100 anni della FIAT in Argentina

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La Spagna alle urne, ancora

La Spagna alle urne, ancora

11/11/2019

Il nuovo voto in Spagna e il primo sindaco figlio dei migranti per Hanover

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta I nuovi muri d'Europa

I nuovi muri d'Europa

07/11/2019

A 30 anni dalla caduta del muro di Berlino, parliamo dei muri presenti oggi nei confini Europei ed all'interno dell'area di Shengen.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per