Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Wikiradio

Aldo Spallicci

Ascolta l'audio
Aldo Spallicci raccontato da Roberto Balzani
Il 14 marzo 1973 muore a Premilcuore, in provincia di Forlì, Aldo Spallicci 

con Roberto Balzani


Repertorio

Repertorio

- intervista a un socialista romagnolo  realizzata nel 1964 ( http://alfonsinemonamour.racine.ra.it/alfonsine/Alfonsine/masetti%20stream/socialista%20in%20pineta.html )

- estratto da una puntata de ll Terzo anello dedicata all'Occitania e al poeta Frédéric Mistral (Radio3, 18/09/2004)

- parte dell'editoriale che Spallicci scrisse per il primo numero della rivista "Il Plaustro", da lui fondata nel 1911. 

- alcuni passi del diario di guerra tenuto da Spallicci al fronte durante la Prima guerra mondiale, dal volume di Nicola Persegati La Grande Guerra di Spaldo - Il diario di guerra di Aldo Spallicci, medico, repubblicano e poeta di Romagna (ed. Gaspari Editore, 2008). 

- uno scritto di Spallicci sul valore culturale e spirituale della piadina romagnola (da Aldo Spallicci, Opera omnia. Vol.1/1: Identità culturale della Romagna, Maggioli Editore, 1968)

- una rara registrazione RAI del 4 marzo1949 (fornita da Giulia Carini per l'Archivio Aldo Spallicci), in cui il Senatore Spallicci commemora la figura di Bartolo Nigrisoli, medico e docente universitario antifascista, costretto nel dicembre del 1931 a lasciare la sua cattedra all'Università di Bologna per avere rifiutato di giurare fedeltà al regime fascista. La registrazione è stata restaurata a cura di Stefano Cavaglieri della sezione di Lugano della Fonoteca nazionale svizzera. 
 
- due articoli di Aldo Spallicci sul regionalismo costituzionale e l'autonomia della Romagna (da "La voce di Romagna", 1947, e da "La Pié", 1965)

- la voce del poeta romagnolo Raffaello Baldini, da TG3 Italie (RAI 3, 23/01/2002)

Per tutti i materiali si ringrazia Andrea Dolcini dell'Associazione Alteo Dolcini. Le letture sono di Claudio De Pasqualis.


Brani musicali

- "Rumagnola", una delle celebri "cante" romagnole composte dal M° Cesare Martuzzi all'inizio del '900 su testi di Aldo Spallicci, qui nell'esecuzione del Coro Città di Forlì diretto dalla Maestra Nella Cioja

- "A gramadora", altra "canta" con testo di Aldo Spallicci su musica di Cesare Martuzzi, nell'esecuzione del Gruppo Folkloristico Canterini e Ballerini Romagnoli (dall'album "Canti di Romagna", etichetta: Quadrifoglio International 1975) 


Roberto Balzani (Forlì, 1961) è professore ordinario di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Beni culturali dell'Università degli Studi di Bologna – Sede di Ravenna. Formatosi alla "scuola" di Storia contemporanea del "Cesare Alfieri" di Firenze, guidata da Giovanni Spadolini e da Luigi Lotti, prevalentemente incentrata sullo studio dei partiti, delle maggioranze parlamentari e delle elezioni in Italia fra '800 e '900, ha poi ha indirizzato il proprio lavoro in varie direzioni (dalla storia delle infrastrutture urbane alla storia delle amministrazioni locali e dei servizi). Trasferitosi a Bologna nel 1995, ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Discipline Storiche. Fra il 1994 e il 1997 ha fatto parte del consiglio direttivo della Società italiana per lo studio della storia contemporanea (Sissco), sotto la presidenza di Claudio Pavone. Per ciò che riguarda gli interessi di studio, Balzani si è mosso lungo tre assi fondamentali: la storia politico-culturale, alla quale si è formato negli anni universitari trascorsi al "Cesare Alfieri" (periodo risorgimentale e post-risorgimentale); la storia economico-sociale, o economico-amministrativa, alla quale è stato addestrato all'Istituto Universitario Europeo; e la storia delle mentalità collettive e dei beni culturali. Dal giugno 2009 al maggio 2014 è stato sindaco di Forlì. Dal maggio 2017 è anche presidente dell'Istituto per i beni artistici culturali e naturali della regione Emilia-Romagna.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Raffaele Viviani

Raffaele Viviani

22/03/2019

Raffaele Viviani raccontato da Antonella Ottai

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Cesare Musatti

Cesare Musatti

21/03/2019

Cesare Musatti raccontato da Luciano Mecacci

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Lina Bo Bardi

Lina Bo Bardi

20/03/2019

Lina Bo Bardi raccontata da Patrizia Giancotti

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Valerio Zurlini

Valerio Zurlini

19/03/2019

Valerio Zurlini raccontato da Giancarlo Mancini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per