Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

In fuga dal Triangolo della violenza

Ascolta l'audio
Chi sono e da cosa scappano i migranti del Centro America?

In Centro America il mito dell’American Dream ha fatto il suo tempo e a scavalcare il muro Stati Uniti-Messico non sono più solo ragazzi o uomini dai 20 ai 30 anni che viaggiano soli.

Oggi a incamminarsi per varcare il confine Sud degli Stati Uniti  sono famiglie intere che fuggono da tanti conflitti armati su scala ridotta. Di fatto scontri tra gang che spadroneggiano per le strade di Honduras, Guatemala e el Salvador.

Chi è originario del violento Triangolo del Nord scappa in seguito a minacce di morte, spesso per non aver pagato le “tasse di guerra” imposte dalle gang. C’è chi scappa dopo  l'uccisione di una persona cara, chi dopo un tentativo di reclutamento da parte di bande, e ancora chi ha subito uno stupro o molestie da parte di un agente di polizia.

Si tratta di profughi in fuga dalla violenza: letteralmente sì, ma tecnicamente no.  Chi cerca di scavalcare il muro tra Messico e Stati Uniti infatti non può essere considerato rifugiato, perché non fugge da un conflitto convenzionale.

Martedì 12 marzo alle 11.00 Luigi Spinola ne parlerà con  Gennaro Carotenuto, professore di World History all’Università di Macerata, autore di “Todo cambia. Figli di desaparecidos e fine del'impunità in Argentina, Cile e Uruguay”, edito da Le Monnier,  e con Francesca Volpi, fotogiornalista che lavora in Honduras, dove si è concentrata su  violenza delle gang, sistema sanitario e lotte per la terra. Collabora con Espresso, WSJ e NYT; e con Marco Formisano, policy officer UNHCR per le Americhe in collegamento da Ginevra.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Siria

Siria

14/10/2019

L'accordo tra i curdi e Assad come cambia la riconfigurazione della Siria dopo l'offensiva turca? E che fine ha fatto Idlib?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La contro-rivoluzione Polacca

La contro-rivoluzione Polacca

11/10/2019

Il Nobel per la Pace, la bocciatura della Commissaria UE Sylvie Goulard da parte del Parlamento Europeo, le elezioni in Polonia.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Bangladesh: "InDifesa" e protezione delle ragazze - Podcast

Bangladesh: "InDifesa" e protezione delle ragazze - Podcast

10/10/2019

La campagna militare "Sorgente di Pace" nel Nord della Siria come è percepita dentro la Turchia? Erdogan trova appoggio? E poi, matrimoni precoci in Bangladesh con storie di bambine e adolescenti da "difendere".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Di aborti, Sharia e matrimoni forzati - Podcast

Di aborti, Sharia e matrimoni forzati - Podcast

09/10/2019

Il diritto all'aborto e alla libertà sessuale in Marocco, e la storia di Islam Mitat, dal sogno dell'Occidente e di una vita "libera", all'inferno della Sharia e dello Stato Islamico.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per