Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Piazza Verdi

"Croste"

Ascolta l'audio
"Croste"

“Una frazione di secondo prima della fine e la tua mamma, la tua patria da ricostruire, comu le scole, le case e specialmente lu core e puru nu postu cu facimu l’amore”

(Artisti uniti per l’Abruzzo)

Quanto durerà il terremoto? È una delle domande a cui i ricercatori spesso si trovano a dover far fronte all’inizio di ogni sequenza sismica. Lo studio, “Longer aftershocks duration in extensional tectonic settings”, condotto da un team di ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), dell’Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell’ambiente del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irea), e Sapienza Università di Roma, è stato pubblicato su Scientific Reports. In modo molto elementare possiamo sostenere che la crosta terrestre potrà dare una risposta alla domanda. Nella vita di tutti i giorni le croste si vanno formando su ferite che via via si rimargineranno, aspettiamo che la crosta si secchi e cada e che le ferite restino solo un lontano ricordo. A volte, anche nel mondo dell’arte, sotto le croste è possibile scoprire nuovi tesori.

Il 6 aprile 2009, alle 3,32, un terremoto distrusse la città dell’Aquila e il suo territorio, provocando 309 vittime, 1600 feriti, 10 miliardi di danni e la distruzione di gran parte del territorio. La città millenaria, ricca di storia e tesori d’arte, viene devastata in pochi istanti, 10 miliardi di danni. A che punto è la ricostruzione? Che cosa è successo in questi 10 anni? Le ferite sono tuttora evidenti nel tessuto urbano, in mezzo alla rinascita di case e palazzi meravigliosi, mentre la città attende di essere ripopolata nel suo centro storico. Oggi dedicheremo buona parte della puntata alla narrazione delle vicissitudini, del dolore, della lotta e della resistenza della popolazione, oltre al faticoso cammino di una ricostruzione materiale, sociale, artistica e culturale. Tutto questo grazie agli interventi di: Orazio Tuccella (Direttore de Officina Musicale dell’Aquila), Giancarlo Gentilucci (Direttore Artistico Arti e Spettacolo), Paolo Giorgio (Gruppo Teatrale Circolo Bergman), Roberto Maccarrone (Responsabile Mondadori Bookstore L’Aquila), Paolo Fiorucci (Il libraio di notte di Popoli) e Lucia Arbace (direttrice del Polo Museale dell’Abruzzo). Avremo poi le testimonianze di due voci legate al mondo del teatro e del cinema come Renata Molinari e Pippo Delbono.

Non mancherà la musica dal vivo grazie a: Fabio Barovero che ci presenterà il suo nuovo lavoro Eremitaggi ovvero azioni creative attraverso cui allontanarsi da tutto per avvicinarsi al tutto. I brani nascono dal bisogno dell’autore di ottenere musica che sia quanto più vicina al versante sacro dell’esistenza, che dispensi pietas sulla vita consumata, sui luoghi e sui beni scomparsi o in progressivo abbandono.

A seguire il chitarrista Alessandro Minci con il suo ultimo lavoro discografico, Gangi - Music For guitar, che rappresenta un tributo ad una delle personalità più influenti del panorama chitarristico del xx secolo.

Luca Mosso ci porta al cinema con Us regia di Jordan Peele.

La musica che chiuderà la nostra puntata è offerta dal gruppo Note Noire, un quartetto jazz contemporaneo italiano e rappresenta il percorso musicale comune di Ruben Chaviano, Roberto Beneventi, Tommaso Papini e Mirco Capecchi attraverso le proprie composizioni originali. Ascolteremo, rigorosamente dal vivo, brani tratti dal loro recente lavoro che porta il titolo di Nadir: musiche scritte in totale libertà alla ricerca di linguaggi musicali moderni e cosmopoliti attraverso le caratteristiche di strumenti rappresentativi delle tradizioni europee come il violino, la fisarmonica, la chitarra e il contrabbasso.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta PIAZZA VERDI

PIAZZA VERDI

19/10/2019

Il Teatro, la Musica, lo Spettacolo. In diretta da Milano Con Oliviero Ponte di Pino

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Astilbe

Astilbe

12/10/2019

Il Teatro, la Musica, lo Spettacolo. In diretta da Milano Con Oliviero Ponte di Pino

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Eden

Eden

28/09/2019

Eden

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta "Cerchio"

"Cerchio"

29/06/2019

"Cerchio"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per