[an error occurred while processing this directive]
Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Me Anziano You TuberS

#MeAnzianoYouTuberS Barare

#MeAnzianoYouTuberS Barare
Ascolta l'audio
Con Barbara Alberti
L’ho già raccontato un po’ di volte qui in trasmissione, se non sbaglio. Mio padre è un buon giocatore di golf. Per questo motivo, pur non giocando, sono cresciuto guardando il golf, in televisione e live, conosco le regole, so di cosa si parla. Voi lo conoscete? Allora vi spiego delle cose fondamentali. I campi da golf hanno 18 buche (o 9 che fai due volte). Ogni buca ha un suo par, cioè il numero di colpi con cui sarebbe perfetto farla. Questo numero varia da 3 a 5, raramente ci sono dei 6… Per fare 18 buche di media ci vogliono 72 colpi. Ma per fare 72 colpi vuol dire essere un professionista pazzesco, vuol dire non sbagliare mai. Se sbagli vai sopra il par. Ma qui entra in gioco l’handicap. Ogni giocatore ha un suo handicap, espresso con un valore numerico. Quando si inizia a gareggiare (cioè, già dopo un po’ di tempo) il giocatore - in Italia -  ha un handicap di 54. Questo vuol dire che ha 54 colpi in più rispetto al par del campo. Mettiamo caso che io stia facendo una buca con par 3. Se la faccio in 3 colpi faccio par. Se la faccio in 4 (+1 rispetto al par) è un bogey, se la faccio in 5, doppio bogey e così via. Se la faccio in 2 colpi (- 1 rispetto al par) si dice Birdie, se la faccio con 1 colpo solo si dice hole in one o se vogliamo tenere la numerazione sul par, quindi -2 rispetto al par si dice eagle. Esistono anche gli albatross (-3 sul par), i condor (-4), l’ostrich (-5) e i Phoneix (-6) ma stiamo paralndo di fantascienza. Quando tu gareggi in base a quanti colpi ti servono per finire il campo cambia il tuo handicap. Più basso è il tuo handicap, più sei bravo. I professionisti, di media, hanno un handicap tra il 4 e il 6. Mio padre è arrivato a 9. Ed era un fenomeno vero. Sai quanto ha il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump? È stato calcolato che ha un handicap di 2.8. Arrotondiamo a 3. E parliamo di un uomo non propriamente in forma dal punto di vista fisico e di anni 72. Non è incredibile? E sapete come fa? Gioca moto spesso - è stato calcolato che da quando è stato eletto, 20 gennaio 2017, è stato su un campo da golf 165 volte, di cui 77 volte giocando una partita, con una media di una visita ogni 4,9 giorni. Quindio grande costanza. Ma c’è altro. A quanto pare, per vincere, Donaldone bara.
[an error occurred while processing this directive]

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per