Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Non è un Paese per Giovani

Il risveglio

Il risveglio
Ascolta l'audio
Io non so come la pensate voi, ma per me uno dei momenti più importanti della giornata è il risveglio. Svegliarsi al mattino e iniziare a riassettare le proprie linee guida, adattare di nuovo il corpo alla vita, rendersi conto che sei proprio tu che vivi, e non ultimo, guardarti accanto e capire cos'hai combinato nella vita.
Io non so come la pensate voi, ma per me uno dei momenti più importanti della giornata è il risveglio. Svegliarsi al mattino e iniziare a riassettare le proprie linee guida, adattare di nuovo il corpo alla vita, rendersi conto che sei proprio tu che vivi, e non ultimo, guardarti accanto e capire cos'hai combinato nella vita. Se non c'è nessuno, se c'è la persona che ami, oppure se c'è capitato qualcuno per sbaglio. Sì, perché a volte tu stai con qualcuno, ci fai l'amore e poi al mattino, quando è passata l'euforia del sesso, lo guardi o la guardi, mentre dorme e pensi: ti prego Dio fammela amare, perché è qui sennò, che le dico adesso? Fai una breve magia e inizia a far battere forte il mio cuore per questa persona, perché sennò è una tragedia. Molte volte è stata una tragedia infatti. Avere accanto nel letto una persona che non ami è forse la cosa più brutta che ti può capitare nella vita. Per fortuna a me è capitato raramente, però quando è successo mi sono sentito come Donny Brasco, un infiltrato nel pericoloso mondo dei sentimenti. Che dire al risveglio? Ciao? Come va?
I risvegli sono più uguali tra loro degli addormentamenti. Apri gli occhi e non capisci bene, ma già sai. Un po’ fingi con te stesso e un po’ sei già in sella al motorino o a guidare nel traffico del lavoro. Sono attimi di perplessità, dove si mette in discussione tutta la propria vita pur di non dare ragione alla sveglia. A volte io ho detto a me stesso che avrei smesso di fare cinema, pur di dormire un’altra mezz'ora. Forse si apre prima un occhio e poi l'altro, come una sentinella che va in avanscoperta. Sono sempre io? Questo è il mio letto? Lei è sempre lei? E quando stai male è quasi sempre un po’ più lento. Avrò ancora la febbre? Fammi muovere le gambe, sono ancora malato? Ma sono frazioni di secondo, eh? Il risveglio pare che abbia una fase antecedente alla tua memoria e cioè, che ti svegli ma non lo sai. E lì chissà quali pensieri assurdi faremo su chi ci sta accanto. Meno male che non hanno memoria. Una volta di tanti anni fa, quando credevo di essere invulnerabile alla tristezza, andai a dormire a casa di una persona, così, con un po' di leggerezza e al mattino, al risveglio, mi trovai in mezzo ad una famiglia che faceva colazione. Tutti sconosciuti. Nonna, zia, figli, madre perplessa e baby sitter bellissima. Fui agganciato da una morsa allo stomaco che mi perseguitò per anni. Quel risveglio credo sia stato uno dei più brutti. Essere escluso in partenza. Si capiva benissimo che io ero l'intruso e nessuno faceva nulla per non farmelo pensare. Ognuno con le proprie abitudini, le mezze frasi, i movimenti meccanici di spalmare la marmellata. E io che cercavo di entrare, ma tutte le porte erano chiuse. Che brutto momento. Ero io lo sbaglio. Avevo il vestito della sera e ancora addosso il puzzo del ristorante cinese dove avevamo festeggiato il compleanno di un'amica, che manco mi ricordo di chi era amica. Aprire gli occhi e sentirsi lontano dalla propria vita non è un bel risveglio, ve lo garantisco. Però a volte invece, godi da subito. Quando sei in un bel posto, o hai dormito su una barca, cullato dallo sciacquettìo, o stai per fare una cosa fichissima, sì, a volte il risveglio ti da quella spinta centrifuga che ti trasporta in un attimo nel meraviglioso mondo che stai per vivere. Quei mugolii di assestamento, quel voltarsi da un fianco all'altro, quell'attesa della sveglia, quel silenzio pieno di rumori lontani. L'ultima volta che mi sono svegliato è stato stamattina, l'occhio sinistro fa fatica ormai, è miastenico, sapevo che dovevo scrivere il monologo e mi sono gustato i pochi momenti prima di farlo, quelli in cui penso: su cosa lo scrivo oggi?
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

21/01/2021

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Savino Bonito A cura di Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

20/01/2021

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Savino Bonito A cura di Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

19/01/2021

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Savino Bonito A cura di Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

18/01/2021

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Savino Bonito A cura di Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per