Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Nigeria, un gigante al voto

Ascolta l'audio
Ottanta milioni di elettori saranno chiamati al voto domani 16 febbraio per scegliere il nuovo presidente. La Nigeria, con 200 milioni di abitanti, è lo Stato più popoloso d'Africa con una percentuale altissima di votanti tra i 18 e i 35 anni.

La campagna elettorale in Nigeria si è sporcata di sangue a pochi giorni dal voto: durante un comizio del presidente Muhammadu Buhari allo stadio Port Harcourt, almeno 15 persone hanno perso la vita calpestate dalla folla. Con più di 200 milioni di abitanti, la Repubblica Federale della Nigeria è il Paese più popoloso dell’Africa e il 16 febbraio è chiamato alle urne per le elezioni presidenziali e parlamentari. Su 72 candidati, solo due sono gli sfidanti principali: il presidente uscente, Muhammadu Buhari e Atiku Abubakar, imprenditore del settore petrolifero. Il primo è stato eletto nel 2015 e si presenta come una figura politicamente integra e lontana dagli scandali di corruzione che attraversano tutto il Paese; il secondo promette di risollevare l’economia grazie alla sua esperienza.
Intanto, la violenza negli eventi elettorali continua a provocare vittime: “Se non sarà fermata, pregiudicherà il rispetto dei diritti umani per tutto il periodo elettorale”, ha dichiarato Osai Ojigho, direttrice di Amnesty International Nigeria. Sono molte le questioni che il nuovo presidente dovrà affrontare, a cominciare dalla forte emigrazione verso l’Europa: è di pochi giorni fa la notizia dell’indagine della Procura di La Spezia che ha scoperto un sistema di reclutamento di baby calciatori nigeriani che violava le norme in materia di immigrazione.

Venerdì 15 febbraio 2019 alle 11.00 Roberto Zichittella ne parlerà con Riccardo Noury, Portavoce di Amnesty International Italia, e con Daniele Bellocchio, giornalista freelance, collaboratore di diverse testate tra le quali Gli occhi della guerra e Rivista Africa.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Guerre di rete

Guerre di rete

22/05/2019

Le guerre di rete tra USA e Cina: tra cortina di ferro e spionaggi tecnologici.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Metter mano a quale sviluppo sostenibile?

Metter mano a quale sviluppo sostenibile?

21/05/2019

La vincitrice del premio europeo di sostenibilità 2019 è Malta. Un'isola dalle acque limpide, ma dalle transazioni e finanze molto più opache. Dove passano migranti di serie B e di serie A e dove più di un migliaio di stranieri ha ottenuto un passaporto UE in cambio di milioni di euro. E non solo Malta. Anche Bulgaria e Cipro sembrano essere destinazioni favorite dagli "acquirenti".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Australia (di nuovo) al voto

Australia (di nuovo) al voto

20/05/2019

Lo scandalo di corruzione del FPOE austriaco, pronto a scendere a patti con oligarchi russi pur di vincere le elezioni. E le elezioni in Australia vinte dai conservatori.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La Guerra Fredda del Golfo

La Guerra Fredda del Golfo

17/05/2019

Ribelli Huti vicini all'Iran che attaccano un oleodotto saudita con droni. Un misterioso raid contro petroliere al largo delle coste degli Emirati Arabi Uniti. Un interminabile braccio di ferro tra Washington e Teheran mentre le navi da guerra statunitensi si dirigono verso la regione. Cosa sta succedendo nel Golfo?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per