Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

La rivoluzione iraniana compie 40 anni

Ascolta l'audio
Viene considerata l'ultima grande rivoluzione del Novecento. Tra nemici storici e nuove alleanze, interventi nei conflitti dell'area e leadership regionale, dossier sul nucleare e sanzioni: chi tiene in mano oggi le chiavi dell'Iran?

L'11 febbraio 2019 ricorre il quarantesimo anniversario della rivoluzione iraniana, che determinò la fine della monarchia e la costituzione della Repubblica Islamica dell'Iran. Viene considerata l’ultima grande rivoluzione del Novecento, la prima a essere trasmessa in tv e immortalata dai reporter di tutto il mondo. La fuga dello scià Mohammad Reza Pahlavi e il ritorno dell’ ayatollah Ruhollah Khomeini sono le due immagini che la immortalano, nelle quali ancora oggi si cerca “il peccato originale” dell’Iran contemporaneo. Per l’occasione la Guida suprema Ali Khamenei ha concesso un'amnistia a migliaia di detenuti, restando fermo sulla propria posizione verso gli Stati Uniti come l'asse del male, della violenza e dello spirito guerrafondaio: "Finché gli Usa continueranno con la loro ostilità verso l'Iran, noi continueremo a cantare morte agli Stati Uniti".  Tra nemici storici e nuove alleanze, interventi nei conflitti dell’area e leadrship regionale, dossier sul nucleare e sanzioni: chi tiene in mano oggi le chiavi del paese? 

Lunedì 11 febbraio alle 11.00 Roberto Zichittella ne parlerà con Alberto Zanconato, storico corrispondente dell’Ansa da Teheran, autore di “Khomeini. Il rivoluzionario di Dio”, (ed. Castelvecchi, 2018) e con Lucia Goracci, corrispondente RAI da Istambul al momento a Tehran.  

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Una tangentopoli tutta sudafricana

Una tangentopoli tutta sudafricana

19/04/2019

In Sudafrica per raccontare gli scandali elettorali e la storia dei quartieri popolari di Città del Capo

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Una Norvegia oil-free

Una Norvegia oil-free

18/04/2019

Il fondo di investimento sovrano della Norvegia, il più grande al mondo valutato per oltre 1 miliardo di dollari, liquiderà una quota delle sue partecipazioni in società o in investimenti finanziari che hanno a che fare con gli idrocarburi. A cominciare dal petrolio dal gas naturale.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Una Spagna socialista?

Una Spagna socialista?

17/04/2019

Con un arrivo al governo un po' accidentato, in seguito agli scandali di corruzione che avevano travolto il PP di Rajoy, i socialisti spagnoli sembrano invece avere una possibilità di vittoria alle prossime elezioni del 28 aprile.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Ritorno a Fukushima

Ritorno a Fukushima

16/04/2019

Cinquanta persone torneranno ad abitare a Fukushima, l'impianto giapponese colpito da uno tsunami, dove si è verificato l'incidente nucleare più grave da quando è stato distrutto Chernobyl.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per