Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Andata e ritorno

Favole e racconti per ritrovare l'immaginazione perduta - Carnevale, Venezia...proteste e bellezza

Ascolta l'audio
A lezione di fiabe. L'iniziativa per i genitori di una scuola piemontese: favole e racconti per ritrovare l'immaginazione perduta. Soprattutto per ricordare ai genitori che le fiabe e l'immaginazione fanno crescere e ci orientano nella vita. Nell'era di tablet e smartphone, l'idea di tre insegnati di San Maurizio d'Opaglio in provincia di Novara che coinvolgono gli adulti in letture a voce alta - Il carnevale della protesta. A Venezia residenti esasperati da un turismo che cambia volto alla città. Il carnevale "luogo" per eccellenza dell'immaginazione. Ma nell'era del turismo massificato, le orde di visitatori possono trasformare i luoghi dell'immaginazione in quelli dell'omologazione. E cambiare volto alle città. Con buona pace dei residenti che scappano. Parabola di una Venezia che cerca di resistere a un turismo che spazza via l'identità dei luoghi.
Con noi:

Ambra Brunello una delle maestre che ha dato vita all'iniziativa
Matteo Ficara filosofo, scrittore, che molto lavora sulle fiabe e sull'importanza dell'immaginazione
 

Alessandro Bressanello attore e regista, veneziano doc, protagonista sul palcoscenico del carnevale ma anche cittadino impegnato a tutelare la città, la sua bellezza e cultura
iampietro Gagliardi, che fa parte di generazione 90, collettivo di giovani impegnati per la città in particolare nella tutela della residenzialità e contro un turismo che di fatto sta espungendo i residenti e trasformando la città in un museo

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Ponte Morandi: "Potevo esserci anch'io"... - LAV: 45587 per ambulanza veterinaria

Ponte Morandi: "Potevo esserci anch'io"... - LAV: 45587 per ambulanza veterinaria

24/06/2019

"Potevo esserci anch'io". Quanti di noi si sono fatti sgomenti questa domanda dopo le 11.36 del 14 agosto 2018? Il Ponte Morandi non era solo "il ponte levatoio" di Genova, ma l'accesso alla riviera, alle vacanze, agli affari del porto e della zona industriale. Per questo la tragedia poteva essere ancora più immane. Se non fosse stata la vigilia di Ferragosto, se avesse fatto bel tempo, se il Ponte fosse crollato sopra i condomini con oltre 700 persone. Su quell'asfalto percorso da un traffico superiore alle sue forze, che si è sbriciolato in una valle piena di lacrime, quel 14 agosto la città è cambiata per sempre. Si è spaccata in due come quel gigante di cemento armato, con un dolore impossibile da cancellare. - Campagna di raccolta fondi per il soccorso di animali, sms al 45587 per aiutare la LAV a destinare un'ambulanza veterinaria. Il randagismo è un fenomeno lontano dall'essere superato e gli interventi, soprattutto al Centro Sud e nelle Isole, da mettere in atto sono più che mai urgenti, sia per gli animali coinvolti che, traumatizzati dall'abbandono o nati da animali in libertà, sono costretti a una vita di stenti o esposti a continui pericoli come gli incidenti stradali che possono costituire rischio anche per l'incolumità pubblica

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Valdagno, laboratorio di democrazia partecipativa - Favara, il paesino metafora del mondo

Valdagno, laboratorio di democrazia partecipativa - Favara, il paesino metafora del mondo

21/06/2019

Valdagno, laboratorio di democrazia partecipativa. I contribuenti qui destinano in massa il loro 5 per mille al Comune per il miglioramento dei loro servizi sociali, asili, residenze per anziani, servizi per disabili e immigrati. Chi l'ha detto che nei confronti delle amministrazioni pubbliche gli italiani nutrano solo diffidenza? A Valdagno (provincia di Vicenza). 2.975 valdagnesi (su un totale di 26.000 abitanti, 11% dell'intera popolazione) hanno dirottato il 5 per mille per le attività sociali del loro comune di residenza, assegnando sul welfare locale ben 75.000 euro. - Il nuovo libro su Favara Storia di una rigenerazione possibile Editore Spazio Cultura con le splendide foto di Angelo Pitrone, curato da Armando Sichenze, G. Maurizio Piscopo, Salvatore Ferlita, Angelo Pitrone e un contributo di Andrea Bartoli responsabile e animatore della Farm Cultural Park, merita sinceramente di essere conosciuto per un attento lavoro sul recupero del centro storico in uno dei paesi più amari e difficili della Sicilia. Il libro è una sorta di viaggio nei paesi del sud che si stanno spopolando e propone una nuova idea di cultura e di integrazione in una società che cambia in maniera veloce. Nessuno al mondo avrebbe mai pensato di incontrare a Favara architetti giapponesi e turisti americani del Minnesota. Favara non è un paese qualsiasi ma è la metafora del mondo.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Le MammeNoPfas a Roma da Papa Francesco - Morti sul lavoro, un bollettino devastante

Le MammeNoPfas a Roma da Papa Francesco - Morti sul lavoro, un bollettino devastante

20/06/2019

Le MAMME NO PFAS il 19 giugno a Roma con il sostegno delle MAMME DA NORD A SUD. Presentazione della videoinchiesta "Pfas, quando le mamme si incazzano". Con immagini, interviste e documenti inediti, racconta di una falda acquifera, grande come il lago di Garda, contaminata da Pfas, sostanze chimiche di sintesi, che normalmente vengono utilizzate per impermeabilizzare tessuti, pentole, carte da forno, pellicole, rivestimenti per contenitori di alimenti, cere per pavimenti, scioline. E poi alle 11 Le MAMME NO PFAS hanno incontrato Papa Francesco - C'è l'ho fatta ad aggiornare la lista delle tante, troppe morti sul lavoro, 215 morti sul lavoro.se ci aggiungiamo tutti le morti su strade ed in itinere siamo a oltre 430 lavoratori morti, un bollettino di guerra che non conosce sosta. Una lista che fa davvero impressione. Come dico sempre, persone, non numeri!

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Attiviste di Sant'Agata in sciopero della fame - Una sanità al servizio dei poveri AFMAL: 45590

Attiviste di Sant'Agata in sciopero della fame - Una sanità al servizio dei poveri AFMAL: 45590

19/06/2019

Le parole della nostra Mena Di Stasi. Le attiviste di CURIAMO LA VITA hanno iniziato lo sciopero della fame. Sono da più di 80 giorni in presidio davanti all'Ospedale S.Alfonso M. de Liguori di Sant'Agata de' Goti.In questo lungo periodo vissuto ai piedi del nosocomio hanno subito di tutto: nubifragi, grandinate, temperature rigide, ora caldo torrido, ma soprattutto grandissima indifferenza, accompagnata da piccoli gesti di incoraggiamento di pochissime persone. Il 30 marzo 2019 hanno piantato la "PROTESTA", da subito raccolta con scetticismo, poi col passare dei giorni si è andata sempre più affievolendo, fino a che oggi sembrano anime fantasma, ignorate completamente da tutti - Campagna di raccolta fondi "Una sanità al servizio dei poveri" promossa da AFMAL volta a finanziare due progetti in essere in favore dei bisognosi Italia. Progetto Oasi della Salute: si vuole realizzare un ambulatorio mobile accessibile rivolto a chi si trova in difficoltà economica o sociale e necessita di screening e diagnosi specialistiche. Il racconto di una volontaria speciale Giusi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per