Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Usa, shutdown: la svolta?

Usa, shutdown: la svolta?
Ascolta l'audio
Il costo del disimpegno USA in Afghanistan e, dal lato interno, cosa sta accadendo con lo shutdown e il mancato discorso sullo Stato dell'Unione
Dopo 35 giorni di shutdown - il blocco amministrativo nella storia del governo USA - l’accordo tra democratici e repubblicani è stato raggiunto. Donald Trump ha accettato di non inserire nella legge di bilancio gli oltre 5 miliardi di dollari necessari per costruire il muro al confine col Messico. Una decisione che, secondo i retroscena, rappresenterebbe una pesante sconfitta per il Tycoon della Casa Bianca. La linea dura e intransigente rischiava comunque di diventare un vero e proprio boomerang per il presidente che, dopo il lungo braccio di ferro con la presidente della Camera Nancy Pelosi, si è arreso.  Secondo gli ufficiali, un fattore decisivo è stato l’estenuante blocco di 800,000 impiegati federali che, per tutto il periodo di stallo, non hanno potuto svolgere le loro mansioni né ricevere lo stipendio. La riapertura del governo durerà fino al 15 febbraio, data entro la quale si dovrà formulare una nuova bozza di legge finanziaria da sottoporre al voto. 
Inoltre, la fine della crisi giunge a pochi giorni dal secondo discorso sullo Stato dell’Unione, previsto per martedì sera, ma c’è ancora molta incertezza dopo le dichiarazioni di Nancy Pelosi, secondo cui l'evento non è stato deciso. 

Martedì 29 gennaio alle 11.00 Roberto Zichitella ne parlerà con Massimo Teodori, storico americanista. 

In apertura andremo in Afghanistan all'indomani dei colloqui che si sono svolti a Doha, in Qatar, con i leader talebani della "guerra dimenticata" dal popolo statunitense: 17 anni, il conflitto più lungo della loro storia.  Una pace sarà possibile? Ne parliamo con Claudio Bertolotti
, analista ISPI specializzato in Afghanistan e che ha lavorato a lungo a Kabul e direttore di Start Insight, centro studi che si occupa di analisi del Medio Oriente.


Inoltre: in Europa e nel mondo la coesione sociale passa attraverso la partecipazione dei cittadini, soprattutto più giovani, alla vita delle comunità. Se ne discute alla 
6th International Mayors‘ Conference NOW - Promoting Social Cohesion – Youth Participation in our Communities. Ne parliamo con Sara Sanzi, Radio Rai 3, in collegamento da Vienna,   e con Patrizia Kahane, una delle fondatrici di Act Now, associazione che ha organizzato l’evento

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta L'America post-globale

L'America post-globale

18/09/2020

La Francia alle prese con il coronavirus, dal suo epicentro a Marsiglia fino alle nuove zone rosse di Lione e Nizza, e con gli scioperi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Brexit alla riscossa

Brexit alla riscossa

17/09/2020

Brexit definitiva a fine anno senza accordo con Bruxelles? E poi la chiusura di radio e reti televisive in Ungheria e nelle Filippine di Duterte.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Cibo sovrano: guerre alimentari in epoca di pandemia

Cibo sovrano: guerre alimentari in epoca di pandemia

16/09/2020

La nomina del nuovo PM giapponese Yoshihide Suga che prende il posto di Shinzo Abe. La pandemia rischia di scatenare nuove guerre alimentari? Le nazioni che rendono il cibo sovrano e il caso della Russia, granaio d'Europa e non solo.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Cina e UE: un investimento reciproco

Cina e UE: un investimento reciproco

15/09/2020

La Cina negli anni ha già provato a ristrutturare la sua burocrazia per facilitare l'aumento degli attori di mercato e semplificare la possibilità di fare business nel paese.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per