Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Piazza Verdi

"Soffio" + Speciale Matera 2019

Ascolta l'audio
"Soffio" è il tema della puntata odierna che apre con un collegamento speciale da Matera 2019 capitale europea della cultura insieme a Marino Sinibaldi.

“Nella vita esistono periodi in cui il soffio di Eros alita su di noi, e noi ci aggiriamo in mezzo agli altri come esseri eletti che niente e nessuno può ferire o insozzare” (Sandor Marai)

In apertura un collegamento speciale insieme a Marino Sinibaldi da Matera 2019 capitale europea della cultura >>.

 

Con L’Arabeske di Robert Schumann il pianista toscano Maurizio Baglini firma il quarto album, su tredici previsti, dell’integrale pianistica del maestro tedesco. La registrazione comprende l’Arabeske op. 18, i Fantasiestücke op. 12 e le Romanze op. 28, scritti dal compositore in un momento di grande slancio creativo, tra i ventisette e i ventinove anni, al termine di un decennio d’attività densissimo durante il quale trasferisce sulla tastiera tutto il suo bizzoso immaginario romantico. A questi si affiancano i Gesänge der Frühe (Canti del mattino) op. 133, misterioso testamento musicale di uno Schumann maturo, ormai al limite della follia, che dopo aver sperimentato varie forme compositive ritorna al primo amore: il pianoforte solo. Il programma è completato con una chicca: “Ahnung”, foglio manoscritto non datato riscoperto nel 2009 presso la Leopold-Sophie-Bibliothek di Überlingen. Oggi ascolteremo alcune composizioni dal vivo nel nostro auditorium.

Marco Bacci ci porta al cinema con Glass regia di M. Night Shyamalan.

Diretto da Leo Muscato, lo spettacolo Tempo di Chet. La versione di Chet Baker fa rivivere uno dei miti musicali più controversi e discussi del Novecento in un flusso organico di parole, immagini e musica che rievocano lo stile lirico e intimista di questo jazzista tanto maledetto quanto leggendario. Lo spettacolo ci trascina nell’incessante oscillare tra passato e presente che fa affiorare fatti ed episodi disseminati lungo l’arco dell’esistenza di Chet Baker, da quando bambino suo padre gli regalò la prima tromba, fino al momento prima di volare giù dalla finestra di un albergo di Amsterdam. Paolo Fresu alla tromba e al flicorno, Dino Rubino al piano, Marco Bardoscia al contrabbasso sono le voci evocative di un cast di interpreti composto da Alessandro Averone, Rufin Doh, Simone Luglio, Debora Mancini, Daniele Marmi, Mauro Parrinello, Graziano Piazza e Laura Pozone.

Presentiamo la mostra curata da Roberto Mutti e ideata da Camillo Fornasieri André Kertész. Lo stupore della realtà fino al 10 marzo presso la Sala Espositiva del Centro Culturale di Milano. Si tratta di una vasta e originale scelta di 90 opere del “maestro dei maestri”. Per la prima volta esposte anche la rara serie di fotografie a colori, realizzate a New York agli inizi degli anni ’80. Un incontro con il talento e la personalità di un genio, riferimento della fotografia contemporanea, percorrendo i diversi momenti della sua attività: Ungheria, Parigi, New York e Stati Uniti, periodo internazionale.

Icaro, da quando ha memoria, vive nel labirinto di Cnosso, costruito dal padre Dedalo, in cui si aggira un’oscura creatura metà uomo-metà animale, il Minotauro. Il padre, per amore del figlio, raccoglie negli anni delle piume per comporre lunghe ali per poter uscire dal labirinto e le assembla con la cera. Un giorno Dedalo e Icaro spiccano il volo fuori dal labirinto. Il padre raccomanda al figlio di non avvicinarsi troppo al sole, ma Icaro non lo ascolta: la cera che tiene le ali unite al corpo si scioglie e il ragazzo precipita nel mare. Partendo dal Mito la Compagnia teatrale Eco di Fondo, con il supporto di Tindaro Granata che firma la drammaturgia dello spettacolo Dedalo e Icaro, ci racconta il tema dell’autismo nel rapporto padre e figlio. Nella loro rilettura Dedalo costruisce ad Icaro delle ali fatte esclusivamente dal suo estremo amore. Icaro, infatti, è rinchiuso in un labirinto che si chiama autismo e non ci sono cure. Si può, solo, amare incondizionatamente! Dedalo e Icaro nasce dallo studio di testimonianze dirette, a volte struggenti e altre pervase da una feroce ironia. Ogni storia è unica ma tutte hanno un comune denominatore: il terrore dei genitori che i figli non riescano “a spiccare il volo”, a vivere dopo di loro. Oggi tutto il cast con noi.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Terza parte

Terza parte

12/06/2021

"L'amore vince tutto, arrendiamoci anche noi all'amore"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Seconda parte

Seconda parte

12/06/2021

"L'amore vince tutto, arrendiamoci anche noi all'amore"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta "L'amore vince tutto, arrendiamoci anche noi all'amore"

"L'amore vince tutto, arrendiamoci anche noi all'amore"

12/06/2021

"L'amore vince tutto, arrendiamoci anche noi all'amore"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Seconda parte

Seconda parte

05/06/2021

"Coloro che navigano sulla barca della vita sono sempre in viaggio…"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per