Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Non è un Paese per Giovani

SI FA COME SI DEVE FARE

SI FA COME SI DEVE FARE
Ascolta l'audio
La realtà non è una sola. È bene intendersi subito. Voglio dire che, se uno la vede col paraocchi può anche essere univoca, ma se la guardi da più angolazioni, come si dovrebbe fare, la realtà è tante cose diverse. Spostare l'ottica di almeno 30 gradi e tutto cambia, ognuno si costruisce la propria realtà e poi fa i conti con quella degli altri. Così è la democrazia. E così dovremmo vivere. E invece oggi mi pare che non sia più così. Mi pare che si voglia imporre una realtà sola. È arrivato il tempo del "si fa così e basta!" Ma questo lo diceva mio padre a noi quando eravamo piccoli per mettere ordine nei litigi che io e Sandro inscenavamo in macchina. E già lì non mi pareva giusto. Ma non l'ho mai più permesso a nessuno di dirmelo. "Si fa così e basta", è la frase chiave per ammazzare tutte le libertà. No, si può fare anche in un altro modo, questo è certo. E il come si fa, lo decidiamo insieme, senza troppi rischi per nessuno. Perché tutto è opinabile e tutto si può modificare, non è detto che io abbia ragione, o tu, col tuo "si fa così e basta!". Alcuni vedono cose che tu non vedi, e devi starli a sentire. Altri dimostrano che si possono trattare temi delicati anche con ironia e non solo con estrema serietà. Benigni ad esempio, ci ha fatto ridere parlando dell'Olocausto, oltre che commuovere. Un mio amico handicappato, Massimiliano, guardando un servizio di guerra sulla Nigeria s'innamorò del posto, perché non si curava del commento del giornalista sul dramma della guerra e guardava solo le immagini del posto. In effetti la Nigeria è un paese bellissimo. Basta spostare l'ottica e tutto cambia sotto i tuoi occhi. Perché ostinarsi a credere che "si fa così e basta" sia l'unica soluzione? Io non voglio vivere in un paese dove qualcuno dice cosi. Ci sono dei principi di democrazia che non vanno toccati. Il dialogo, la discussione, il confronto. Se questi vengono meno, siamo in serio pericolo. La nostra libertà è in serio pericolo. Vedere le cose da più angolazioni serve proprio a questo, a far ragionare la testa della gente e non a chiuderla in un imbuto di ottusità. Chi crede di aver ragione e chiude le porte a chi ha torto, non vive secondo questi principi. È ottuso. Piccolo e gretto. Vivere con la testa aperta, che gira a 360 gradi, questo dovrebbe essere il risultato di una vita libera. Ma sento che nell'aria si agita una voglia strana di chiudersi dentro a quell'imbuto. La realtà è di tutti. Specie in un'epoca così social, dove ognuno può dire la sua, proprio adesso che abbiamo sdoganato il silenzio sociale, che si fa? Si fa così e basta? Ma no, non ci penso proprio. È adesso il momento di dire: “si fa come si deve fare”. E non così e basta. E si decide insieme e non uno solo. Anche se ti ho scelto io, anche se ti hanno dato la delega. Io, per aver dato troppe deleghe al mio commercialista sono rimasto in mutande, vent'anni fa. Tutto ha un limite. Noi siamo un gran popolo, pacifista convinto, proveniente dalla storia dell'umanità, immerso in una culla di splendore come il nostro paese, ed è per questo che nessuno, mai più nessuno deve poter dire "Si fa così e basta!" Perché ognuno di noi ha dentro di sé un pezzetto della soluzione, siamo un puzzle. Solo se ci uniamo possiamo completare l'opera.
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

12/08/2020

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Savino Bonito A cura di Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

11/08/2020

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Savino Bonito A cura di Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

10/08/2020

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Savino Bonito A cura di Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

07/08/2020

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Savino Bonito A cura di Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per