Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Pezzi da 90

Omaggio a Federico Fellini

Omaggio a Federico Fellini
Ascolta l'audio
Un omaggio a Federico Fellini, genio visionario

Tendere l'orecchio e il cuore a qualcosa che è quasi dimenticato e non vorrei aver dimenticato (Federico Fellini)

I personaggi e gli attori di Fellini sfilano in un corteo allegro e malinconico, un girotondo buffonesco, profondo e visionario, un po’ alla maniera di “Otto e mezzo” per rendergli omaggio. 

C’è Alberto Sordi che ricorda che Fellini è stato il primo a credere in lui, alle sue potenzialità di attore cinematografico tra lo scetticismo di tutti. Sordi, si sente addirittura il primo alter ego di Fellini e svela che Fellini avrebbe voluto essere attore.

C’è Marcello Mastroianni, sorpreso e affascinato dal clima di allegra confusione che si vive sul set di Fellini.

C’è Fellini che chiede agli spettatori di abbandonarsi fiduciosi al suo nuovo film, “La Dolce vita”. Ci chiede di fare come lui insomma, lasciarsi guidare da suoni e profumi, creare intorno alla figura reale dell’attore, il personaggio di fantasia.

E c’è addirittura uno dei primi personaggi creati da Fellini: Pallina. Un personaggio in cui Fellini ha creduto così tanto che quella fidanzatina diventerà sua moglie. Era il 1942, Fellini scriveva anche per la radio, aveva creato una serie di racconti i cui protagonisti erano due fidanzatini, “Cico e Pallina”. Per interpretare Pallina alla radio scritturarono una giovane attrice di origini bolognesi: Giulietta Masina. Federico un giorno volle conoscere Pallina e se ne innamorò. Così Giulietta Masina divenne sua moglie.

C’è Claudia Cardinale che ricorda le riprese di “Otto e mezzo” e la magia di Federico, lunghe gite in macchina in cui Fellini le parlava di tutto tranne che del film. Si girava senza copione, con Fellini accanto a lei che recitava al posto di Mastroianni.

C’è la mamma di Fellini che confessa a Sergio Zavoli nel 1964 il suo rammarico che suo figlio non sia diventato avvocato, l’avrebbe visto di più, invece non lo vede mai. Qualche volta - racconta la sorella - torna a Rimini per poco, arriva di notte e lancia sassolini alle finestre.

E infine c’è Leopoldo Trieste, un giovane intellettuale arrivato a Roma da Reggio Calabria, autore del primo testo teatrale dedicato all’Olocausto, “Cronaca”. Ma un giorno Fellini lo incontrò e vide in lui un omino buffo dai grandi occhi.  Leopoldo divenne così lo sposino dello “Sceicco bianco”. Lo troviamo in Piazza San Pietro per il ciak del film al microfono di Lello Bersani. Le sue parole possono sembrare scontate ma in quell’inverno del 1952 in piazza san Pietro non lo erano affatto: “Fellini è un grande regista, entra adesso nel mondo del cinema e son sicuro che avrà un posto enorme. Ci credo tanto che vorrei compromettermi al massimo, non vorrei essere preso alla sprovvista dal successo che avrà. E’ un regista che darà grandi soddisfazioni al cinema italiano”. (angela zamparelli)

Documenti sonori :

Alberto Sordi parla di Fellini, Radiocelluloide – Radio 1 1997

Marcello Mastroianni parla di Fellini – Gr 1960

Sergio Zavoli intervista Giulietta Masina e Federico Fellini - Un’ora con Fellini - Rai TV 1964

Sergio Zavoli intervista la mamma e la sorella di Fellini - Un’ora con Fellini - Rai TV 1964

Claudia Cardinale parla di “Otto e mezzo”, Mezzogiorno con - Radio2 - 1998

Federico Fellini intervistato da Lello Bersani – Gr 1960

 Leopoldo Trieste intervistato da Lello Bersani – Gr - 1952

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Pierfrancesco Favino,Recitare é dare sangue a un corpo

Pierfrancesco Favino,Recitare é dare sangue a un corpo

28/07/2020

Pierfrancesco Favino , attore da immedesimazione totale in stile Actor's studio : le sue ultime prove ("Il traditore" e "Hammmet") lo dimostrano splendidamente.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Nanni Moretti, Voglio divertire e far soffrire

Nanni Moretti, Voglio divertire e far soffrire

23/07/2020

"Co i miei film voglio divertire e far soffrire, non far pensare come si dice spesso" dichiarava il giovane Nanni Moretti nel 1977 , a 24 anni . Aveva appena girato la sua opera prima, "Io sono un autarchico".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Robert De Niro, Rigore e passione

Robert De Niro, Rigore e passione

16/07/2020

Calarsi fino in fondo nell'abisso del personaggio che interpreta lo accomuna a Marlon Brando ed é sempre stata la sua caratteristica peculiare: stiamo parlando di uno dei maggiori attori di tutti i tempi, Robert De Niro.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Antonio Banderas alla conquista di Hollywood

Antonio Banderas alla conquista di Hollywood

15/07/2020

L'attore- feticcio di Pedro Almodovar compie 60 anni. L'interpretazione di Zorro negli anni '90 gli regalò la vera popolarità e gli spianò la strada del successo a Hollywood.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per