Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Non è un Paese per Giovani

CIAO ECTOR MI ASPETTAVI?

Ascolta l'audio
Domani mi addormentano. Devo fare un esame di quelli che si fanno in sedazione. Usano una sostanza magica che si chiama Diprival credo. Ma più che un'anestesia pare un viaggio in un posto, stupendo, indecifrabile.
Domani mi addormentano. Devo fare un esame di quelli che si fanno in sedazione. Usano una sostanza magica che si chiama Diprival credo. Ma più che un'anestesia pare un viaggio in un posto, stupendo, indecifrabile. Mentre te lo iniettano senti un po' di freddino e un odore inconfondibile non saprei dire di cosa però. E guardi il tuo benefattore l'anestesista, che ti dice conta fino a dieci e dormirai al tre...E tu non puoi farci nulla, te ne vai laggiù, nel mondo del Diprival. Si incontrano suore prosperose e gentili signore d'altri tempi, cavalli bizzarri e tartarughe giganti. Una volta mi sono imbattuto in uno struzzo alto 4 metri che mi ha guidato in una specie di tour de force, spinti dai venti del sonno leggero e attratti dal sole di mezzanotte. Era lo struzzo Ector, con due orecchie alte e appuntite e un becco giallo quasi da papera. Parlava con la voce di Rita Levi Montalcini e diceva di avere 103 anni di silenzio stampa. Mi chiamava Johnny e rideva di continuo. Mi vuoi dire che non hai mai visto Sonnolenza? No, giuro non so chi sia. Ma è la più bella donna che abita a Diprival. Lei affascina tutti gli assonnati e li seduce. Ha un seno con 4 mammelle e trentadue capezzoli e canta non parla, lei canta. Tu mi fai girar tu mi fai girar come fossi una mammola! Una bambola Ector non mammola. Dici davvero? Io ho sempre detto mammola. Ma no giuro è bambola...come fossi una bambola! Ahahaha ma dai?! E per 103 anni io ho detto mammola, infatti mi pareva strano però mi sembrava così originale. Eccola guarda. Di fronte a me si para una nuvola bianca, sinuosa, morbida e soffice. All'interno due occhi a mandorla. Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po’...dai continua mi fa. E io: e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò...E lei rideva. Bravo, bravo amore mio disse. E io, sei Sonnolenza? Lei chiude gli occhi e mi avvolge. Non c'ho capito più nulla mi sono sentito bene ma così bene che piano piano mi sono svegliato col mio amico anestesista che rideva e diceva: e chi è  Ector? ...sempre piano piano sono tornato da Diprival e rientrato in me, tipo Avatar. L'esame era andato bene e tutto era a posto. Mentre tornavo a casa pensavo a loro, voglio dire a Ector e Sonnolenza, i miei fantastici amici che erano rimasti là, in quell'unico posto al mondo dove correre non stanca. E domani, finalmente ci torno. Torno a Diprival, quella città piena di carta velina e paragrafi gialli. Domani rivedo Ector e Sonnolenza, la più bella del regno, oggi sarò di nuovo Johnny, l'unico essere umano ammesso nel segno zodiacale della cortesia. Quante cose potrei dire e non dico, ora sono sveglio ma non vivo tanto quanto vivo fra le braccia di Sonnolenza. Addio mondo rumoroso, addio data di nascita, io vo laggiù dove l'età è sempre un paragone da non fare e una carezza data conta eccome. Conta, conta...Conta fino a dieci e dormirai al tre...uno due tre...ciao Ector mi aspettavi?

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

17/07/2019

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Alessandro Provenzano A cura di Pietro Luchetti e Daria Ragazzini - Non e' un paese per giovani. Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Alessandro Provenzano A cura di Pietro Luchetti e Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

16/07/2019

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Alessandro Provenzano A cura di Pietro Luchetti e Daria Ragazzini - Non e' un paese per giovani. Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Alessandro Provenzano A cura di Pietro Luchetti e Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI

NON E' UN PAESE PER GIOVANI

15/07/2019

Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Alessandro Provenzano A cura di Pietro Luchetti e Daria Ragazzini - Non e' un paese per giovani. Con Massimo Cervelli e Tommaso Labate Regia di Alessandro Provenzano A cura di Pietro Luchetti e Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta NON E' UN PAESE PER GIOVANI 'IL MEGLIO DI'

NON E' UN PAESE PER GIOVANI 'IL MEGLIO DI'

13/07/2019

Con Giovanni Veronesi e Massimo Cervelli. Regia di Savino Bonito A cura di Pietro Luchetti e Daria Ragazzini - Non e' un paese per giovani "il meglio di" Con Giovanni Veronesi e Massimo Cervelli. Regia di Savino Bonito A cura di Pietro Luchetti e Daria Ragazzini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per