Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

C'è una guerra in Yemen?

Ascolta l'audio
Lo chiede il nostro Ministro degli Interni e la risposta è certamente Sì. Iniziata nel 2015, la guerra nello Yemen non si placa. Le parti in conflitto hanno offerto "idee concrete" per raggiungere la pace, ha detto l'inviato speciale dell'Onu nel paese, Martin Griffiths, dopo aver incontrato i leader Houthi, allineati con l'Iran nella capitale Sanaa. Le milizie Houthi hanno però respinto la proposta delle Nazioni Unite di ritirarsi dalla città portuale di Hodeidah e di affidare la gestione del porto alla stessa Onu

Lo chiede il nostro Ministro degli Interni e la risposta è certamente Sì. Iniziata nel 2015,  la guerra nello Yemen non si placa.  Le parti in conflitto hanno offerto "idee concrete" per raggiungere la pace,  ha detto l'inviato speciale dell'Onu nel paese, Martin Griffiths, dopo aver incontrato i leader Houthi,  allineati con l'Iran nella capitale Sanaa. Le milizie Houthihanno però respinto la proposta delle Nazioni Unite di ritirarsi dalla città portuale di Hodeidah e di affidare la gestione del porto alla stessa Onu.
Intanto la crisi umanitaria incombe: oltre mezzo milione di persone a Hodeidah, da dove transitavano circa il 70% degli aiuti nel Paese, è allo stremo. Solo nel mese di giugno più di 121 mila persone sono scappate dalla più grande città portuale del paese. E Oxfam lancia un appello urgente al Consiglio di Sicurezza dell'Onu,  affinché eserciti ogni possibile pressione diplomatica per un immediato cessate il fuoco, impendendo così che "Hodeidah si trasformi in un cimitero".

Giovedì 12 luglio alle 11.00 Laura Silvia Battaglia ne parlerà con Paolo Pezzati esperto di emergenze umanitarie di Oxfam Italia, Francesco Sinchetto, Project manager Intersos per lo Yemen  e con Sabina Antonini De Magrait, l'archeologa, responsabile della missione archeologica italiana in Yemen per MONUMENTA ORIENTALIA, ha collaborato al progetto del'Istituto Veneto per il Restauro a Sana'a
E poi Interferenze con Andrea Borgnino che ci parlerà delle radio nello Yemen

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Piu' Erasmus per tutti

Piu' Erasmus per tutti

22/02/2019

Secondo l'Agenzia Erasmus+ Inapp, la percentuale di studenti con bisogni speciali che prende parte alle attività di mobilità in Europa è bassa: solo l'1,9% tra il 2014 e il 2017, rispetto al totale dei partecipanti.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Primavera albanese?

Primavera albanese?

21/02/2019

Le proteste in Albania sono state organizzate dal Partito Democratico e dal suo leader Lulzim Basha, che da tempo chiede che il governo si dimetta e che si organizzino le nuove elezioni. Basha ha chiesto ai manifestanti di ritrovarsi giovedì per nuove proteste in piazza. Chi ha la responsabilità di cosa? Chi è immune dalla piaga 'costituente' della corruzione? Chi farà davvero l'attesa e necessaria riforma della giustizia?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta In Russia il futuro è storia

In Russia il futuro è storia

20/02/2019

La scrittrice Masha Gessen compone il ritratto di una storia politica, sociale e intellettuale della Russia di oggi, arrivando inevitabilmente a Putin.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Fuga dall'Egitto

Fuga dall'Egitto

19/02/2019

In Egitto la riforma costituzionale potrebbe permettere al presidente Abdelfattah al-Sisi di governare a vita. Intanto nel paese, a otto anni dalla rivoluzione del gennaio 2011, la popolazione è sottoposta a un attacco senza precedenti contro la libertà d'espressione.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per