Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Safar

#50 Nicaragua - Salta - Belgio

Ascolta l'audio
Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani, in questa nuova, e ultima, puntata di Safar su Radio2

Playlist 

Lenny Kravitz - Low
José Chepito Áreas - Terremoto
Tego Calderon - Pa' Que Retozen
Burak Yeter – My Life is Going on
Jain - Alright
Pappo’s Blues - Sucio Y Desprolijo
Grace Jones - Pull Up To The Bumper
Pet Shop Boys - Domino Dancing
Aloe Blacc – Brooklyn in the Summer

 

 

 

NICARAGUA - SALTA - BELGIO

 

La prima destinazione di Safar è il Nicaragua, un piccolo stato centroamericano molto turbolento. Fu raggiunto per la prima volta dagli spagnoli nel 1523 e venne invaso, tra il 1524 e il 1529, da conquistadores in lotta fra di loro nonché contro gli indigeni. Nel 1529 fu diviso fra i conquistadores usciti vincitori. A raccontarcelo Davide Bonacina e Pietro Belfiore, due autori del Terzo Segreto di Satira, il celebre collettivo milanese che fa della satira sociale e politica la sua cifra stilistica. Il gruppo ha girato un documentario su un’organizzazione non governativa che aiuta la popolazione nicaraguense e ha vissuto per diversi mesi nel paese approfondendo la cultura e i luoghi nascosti del Nicaragua.
 
La seconda meta è la città di Salta in Argentina e per raccontarcela abbiamo una nostra vecchia conoscenza, la divina Cristina Bugatti! La showgirl passa tutte le sue estati a Salta, nella casa della zia materna e si diverte a cavalcare nella pampa argentina o ad esplorare l’entroterra con i suoi amici sudamericani. 
 
La meta a corto raggio di questa puntata è il piccolo Belgio. A raccontarci la terra delle patatine fritte, birra e cioccolato abbiamo la travel agent Valentina Dell’Ernia che, incredibilmente, ha apprezzato Bruxelles. Se anche voi vi chiedete come ciò sia possibile basta ascoltare quello che ha da raccontarci.

 

Scheda NICARAGUA

 

Il Nicaragua è una repubblica democratica rappresentativa. 
Il nome del Nicaragua potrebbe avere significati diversi e il suo significato non è ancora chiaro. Una delle teorie suggerisce che il nome Nicaragua sia stato coniato dai conquistatori spagnoli in base al nome del capo indiano “Nicarao” che governava il territorio di Rivas, situata nel sud tra il lago Nicaragua e l’Oceano Pacifico. Atri studiosi ritengono invece che la parola Nicaragua provenga dalla lingua “Nahuatl” parlata dagli Aztechi e pensano che probabilmente fosse “ni-can-atl-hua”, che sta per “un posto con due grandi specchi d’acqua” in riferimento al Lago Nicaragua e al lago Managua. Altri suggeriscono che “nic-atl-nahauc” significhi “qui dall’acqua”. Un’altra teoria suggerisce “Nic-Anahuac” possa significare “persone provenienti da “Anahuac”. 
La zona del Nicaragua è ricca di vulcani a causa della sua morfologia geologica. Il territorio, infatti, è attraversato da una catena montuosa nata da un'intensissima attività vulcanica che portò alla separazione del Mar dei Caraibi dall'Oceano Pacifico. Qui si trovano i cosiddetti Marabios, circa una ventina di vulcani sorti in epoca neozoica. Il territorio del Nicaragua ad est è ancora soggetto ad un assestamento tettonico e a fenomeni eruttivi e sismici, con un arco vulcanico che da Panamá arriva al Messico.
La situazione politica del paese è, al momento, molto delicata e vi sono stati diversi disordini nei giorni scorsi. Prima di partire assicuratevi di consultare La Farnesina e di avere preso tutte le precauzioni necessarie.

 


Scheda SALTA


 

Salta è una città situata nel nord-ovest dell'Argentina ai piedi della cordigliera delle Ande, capitale dell'omonima provincia. Famosa per la tipica architettura in stile coloniale spagnolo e circondata da magnifici paesaggi, è una delle più belle città argentine.
Salta fu fondata il 16 aprile 1582 dal conquistador spagnolo Hernando de Lerma, come avamposto fra Lima (Perù) e Buenos Aires.
La città ospita diversi musei, fra cui il Museo de Alta Montaña, nel quale sono esposti i corpi di 3 bambini Inca scoperti mummificati e congelati sul monte Llullaillaco nel 1995. Salta è inoltre il punto di partenza del "Treno delle Nuvole" (Tren de las nubes) e una fermata obbligatoria sulla via per Cafayate e l'omonima valle, così come per altre numerose destinazioni turistiche situate nelle vicinanze.
Durante la guerra d'indipendenza argentina, la città divenne un punto strategico commerciale e militare fra il Perù e le città argentine. Oggi Salta è meta turistica rinomata proprio tra i turisti sudamericani.

 


Scheda BELGIO


 

Il Belgio è uno stato federale retto da una monarchia parlamentare. È uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa occidentale.
È stato tra i fondatori dell'Unione europea e la capitale Bruxelles è sede di varie istituzioni comunitarie.
Dal numero di stelle che i ristoranti belgi hanno ricevuto negli anni da parte della guida Michelin, taluni ritengono che la cucina belga sia tra le migliori d'Europa: essa ha infatti reinterpretato la tradizione gastronomica della vicina Francia in maniera del tutto originale, adattandola ai prodotti tipici offerti dal suo territorio. La cucina belga possiede in effetti dei tratti ampiamente regionali che offrono una grande varietà di ricette e ingredienti.
È possibile parlare di arte belga solamente facendola partire dal 1830, anno della rivoluzione e dell'indipendenza dai Paesi Bassi; invece, per quanto riguarda i secoli precedenti, è il caso di inserire gli artisti nativi del Belgio nella cosiddetta arte fiamminga. In Belgio, nella prima metà dell'Ottocento si diffuse il neoclassicismo di marca francese, seguito nel giro di pochi decenni, dal Romanticismo parigino.
Tra gli attori belgi più conosciuti vi è sicuramente l'artista marziale Jean-Claude Van Damme, protagonista di numerosi film d'azione americani degli anni novanta.

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta #50 Nicaragua - Salta - Belgio

#50 Nicaragua - Salta - Belgio

01/07/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani, in questa nuova, e ultima, puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #49 Ecuador - Burning man - San Pietroburgo

#49 Ecuador - Burning man - San Pietroburgo

30/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #48 Perù – Afghanistan – Barcellona

#48 Perù – Afghanistan – Barcellona

24/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #47 Honduras – Antartide - Porto

#47 Honduras – Antartide - Porto

23/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per