Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Safar

#46 Cuba Bhutan Cammino di Santiago

Ascolta l'audio
Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

Playlist 

 

Sting – Dreaming in the U.S.A

 

Gloria Estefan - Dr. Beat

 

Buena Vista Social Club - Chan Chan

 

Pink – Whatever you Want

 

Xavier Rudd – Walk Away

 

Toto - Africa

 

Laurel Aitken - Skinhead

 

Eurythmics - Sweet Dreams

 

Superorganism – Everybody Wants to be Famous

 


CUBA/BUTHAN/CAMMINO DI SANTIAGO

 

La prima destinazione di Safar è l’isola caraibica di Cuba, meta esotica per eccellenza che di recente grazie ai primi segnali di disgelo con gli Stati Uniti sta diventando sempre più inflazionata. A raccontarci il suo viaggio nella terra del Buena Vista Social Club sarà Veronica Rossi che nell’isola del Coccodrillo ha vissuto esperienze indimenticabili.

La seconda meta è il piccolo e poco conosciuto Bhutan. Confinante a nord con il Tibet (Cina) e a sud con l'India, il Bhutan è una monarchia costituzionale dal 2007; il sovrano è Jigme Khesar Namgyel Wangchuck. La lingua ufficiale è lo dzongkha. Ne parliamo con Elisa Bianchi, l’archeologa di Safar e guida turistica che ha visitato diverse volte il paese.

La meta a corto raggio di questa puntata è il Cammino di Santiago.  La sua notorietà è dovuta al fatto che da oltre un millennio è, secondo la tradizione cristiana, sede delle spoglie mortali di Giacomo il Maggiore, apostolo di Gesù. Con noi in studio una grande camminatrice, Virginia W. Ricci, che vi insegnerà i trucchi migliori per battere catechisti e anziani maratoneti.

 


Scheda CUBA

Cuba è famosa per le sue splendide spiagge baciate dall’Oceano atlantico a Nord e dal Mar dei Caraibi a sud.

 

L’isola viene chiamata El Cocodrilo a causa della sua forma simile a quella di un coccodrillo disteso nell’acqua. 

 

Per lungo tempo i Beatles sono stati banditi dall’isola caraibica. Solo dopo decenni di censura Fidel Castro ha deciso di riabilitare il leggendario gruppo e in particolare modo la figura di John Lennon. Il Leader Maximo ha inaugurato nel 2000 una statua del cantante all’interno di un parco cittadino. La statua raffigura John Lennon seduto su una panchina scolpito nel bronzo con i suoi lunghi capelli, i jeans e gli immancabili occhialetti tondi. La scultura è però attualmente priva dei caratteristici occhiali tondi che sono stati rubati o vandalizzati svariate volte.

Tuttavia durante il giorno è spesso presente un uomo che, su richiesta e dietro un piccolo compenso, mette gli occhiali alla statua per permettere ai turisti di fare delle foto.

 

Nel 1962 il governo proclama il paese nazione atea. La festività del 25 dicembre viene ripristinata da Fidel Castro solo nel 1997 in occasione e in onore della visita all’isola del Papa Giovanni Paolo II.

Da allora tutti gli anni a mezzanotte viene tenuta una messa in piazza della rivoluzione a L’Avana e in tutta la città risuonano le campane per annunciare il Natale. Pur non essendo propriamente cattolici infatti i cubani contemplano la festività del Natale tra le tradizioni della Santeria, religione diffusa nell’isola. 

 

Il modo più popolare per muoversi tra due città dell’isola è di fare autostop per strada. Lo fanno tutti, non bisogna avere fretta e preparasi ad una concorrenza spietata. Potranno darvi un passaggio sia macchine sia camion che vi stiperanno nel cassone ribaltabile con gli altri passeggeri.

 

Scheda BHUTAN

Il Bhutan è un piccolo stato, localizzato nella catena himalayana la cui capitale è Thimphu.

Non è vero che è difficile andare in Bhutan, semplicemente non si può entrare autonomamente, ma sempre tramite un tour operator locale.

 Le autorità del luogo vietano severamente l’esportazione di qualsiasi reliquia, religiosa e non, che sia più antica di 100 anni. Tutto ciò che il turista porta con sé viene registrato alla dogana e controllato alla sua partenza dal Paese.

 La vendita di prodotti di tabacco è proibita. In tutto il Bhutan è in vigore una legge antifumo per cui è vietato fumare ovunque tranne che a casa propria. Nel testo di tale legge risulta che ogni turista può portare con sé una stecca di sigarette per uso personale, con divieto assoluto di venderla. Ma attenzione, alla dogana viene fatta pagare al viaggiatore una tassa di 28 dollari a stecca

 In Bhutan l'uomo e la donna hanno gli stessi diritti e i costumi sessuali sono liberi. In pratica ognuno può vivere come crede e non è necessario sposarsi. In casa il marito e i figli aiutano la donna a cucinare e a fare i lavori domestici e tutti danno il loro contributo. I bambini sono molto amati ed è considerato positivo averne anche più di 10.

 


Scheda CAMMINO DI SANTIAGO

Santiago di Compostela è la città spagnola capoluogo della comunità autonoma della Galizia. Situata nella provincia de La Coruña, è stata capitale europea della cultura nell’anno 2000.

 Alcuni studi affermano che il gioco dell’oca sia un gioco iniziatico costruito per le gilde dei costruttori medievali e sembra rappresentare il Cammino di Santiago. I ponti sono simboli di transizione e l’iconografia si incastra perfettamente con alcuni ponti che si trovano sulla rotta giacobea. Inoltre l’oca è sempre stata considerata un animale legato al mistero e ogni oca rappresenterebbe un punto importante per superare una tappa della propria vita e raggiungere un obiettivo particolare attraverso l’esperienza del cammino.

 Il cammino è luogo di leggende e miti. Vale la pena di ricordare l’origine dei seni di formaggio. La statua del profeta Daniel, ubicata nel portico della gloria della Cattedrale di Santiago, mostra un sorriso e uno sguardo intrigante rivolto verso una statua adiacente, raffigurante una donna con i seni prosperi (si dice la Regina di Saba o Esther). La leggenda narra che un tempo le autorità ecclesiastiche, turbate dalla dimensione di quei seni, ne ordinarono la riduzione. Il popolo galiziano, con l’intento di restituire gli attributi perduti alla scultura, cominciò a produrre formaggio con la forma di un seno, specialità tutt’ora in produzione e che potete gustare senza incorrere nelle ire divine.

 Santiago si raggiunge con voli diretti da tutti i principali aeroporti italiani ma non barate, si chiama cammino per una ragione ben precisa: usate i piedi.

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta #50 Nicaragua - Salta - Belgio

#50 Nicaragua - Salta - Belgio

01/07/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani, in questa nuova, e ultima, puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #49 Ecuador - Burning man - San Pietroburgo

#49 Ecuador - Burning man - San Pietroburgo

30/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #48 Perù – Afghanistan – Barcellona

#48 Perù – Afghanistan – Barcellona

24/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #47 Honduras – Antartide - Porto

#47 Honduras – Antartide - Porto

23/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per