Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio anch'io

Decreto dignità e Fake News

Ascolta l'audio
Arriva in consiglio dei ministri il cosiddetto "decreto dignità". Tornano alcuni vincoli sui contratti a termine, cancellati dal Jobs act: in particolare non più di quattro proroghe in trentasei mesi. Inoltre nel decreto lo stop alla pubblicità dei giochi d'azzardo e l'obbligo per le imprese che delocalizzano a restituire i contributi pubblici ricevuti. Slittano i provvedimenti più onerosi e quelli su cui Lega e 5Stelle hanno posizioni distinte. Che conseguenze su numero di occupati e conti pubblici? Infine il tema fake news. Quanti danni può causare nell'opinione pubblica una notizia falsa? Come riconoscerla? Cosa devono fare giornalisti e lettori? Che poteri ha la polizia postale?
Tra gli ospiti:
Luigi Marattin, deputato Pd, economista
Arturo Artom, imprenditore e leader di Confapri

Alessandro Barbera, La Stampa
Carmelo Barbagallo, Segretario Generale Uil
Francesco Rivolta, direttore generale Confcommercio
Domenico De Masi, prof. emerito di sociologia del lavoro alla Sapienza di Roma
Pasquale Trìdico, Economia del Lavoro alla Facoltà di Economia all’Università di Roma Tre
Gabriela Jacomella, giornalista, fondatrice dell'associazione "Factcheckers"
Giovanni Zagni, direttore di Pagella Politica
Milena Gabanelli, giornalista d'inchiesta, cura "DataRoom"
Walter Quattrociocchi, coordinatore Laboratorio Data Science and Complexity Univ. Ca' Foscari
Andrea Fontana, sociologo della comunicazione
Arianna Ciccone, fondatrice del blog collettivo "valigia blu"
Eugenio Tacchini, AskPinocchio

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Crisi Governo dopo il secondo giorno di consultazioni

Crisi Governo dopo il secondo giorno di consultazioni

23/08/2019

Ieri sera alle 20 le comunicazioni di Mattarella sulla crisi. Secondo indiscrezioni, il Quirinale concederebbe a M5S e Pd ancora un po' di tempo, per verificare le condizioni per un accordo di Governo duraturo. Per elezioni subito, si sono espressi come annunciato: Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia. Se Di Maio e Zingaretti non dovessero trovare un accordo, è probabile che il capo dello Stato nomini Presidente del Consiglio un tecnico, per portare il paese alle urne al più presto. Quali sono i punti d'intesa e invece quelli divisivi tra 5Stelle e Dem? Sono possibili ulteriori sviluppi come un allargamento della maggioranza? Ne parliamo Radio Anch'io con esperti e politici di tutti gli schieramenti.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Crisi Governo dopo il primo giorno di consultazioni

Crisi Governo dopo il primo giorno di consultazioni

22/08/2019

Tra oggi e domani il presidente della Repubblica Mattarella tiene le consultazioni sulla crisi di governo. Probabilmente ci sarà un secondo giro, visto che la direzione del Pd ha accolto l'idea di cercare un'intesa con il M5S. Il segretario Zingaretti ha detto che o si trova un accordo di legislatura o è meglio andare al voto. In questo caso, è probabile che il capo dello Stato, dopo aver lasciato a dem e grillini qualche giorno per le trattative, chieda a tutti i partiti di sostenere un governo elettorale. Diario e scenari della crisi domani a Radio Anch'io con esperti e politici di tutti gli schieramenti.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Crisi Governo e le dimissioni del premier Giuseppe Conte

Crisi Governo e le dimissioni del premier Giuseppe Conte

21/08/2019

Il presidente del consiglio Conte ha annunciato in Senato le proprie dimissioni e quindi la fine del governo 5Stelle Lega. Dopo una dura critica alle dichiarazioni e all'operato del ministro Salvini, Conte ha concluso che un'ulteriore collaborazione è impossibile. Salvini, intervenuto subito dopo, ha ripetuto la sua proposta: taglio dei parlamentari e poi parola agli elettori. Per il Pd, Renzi non ha escluso un possibile accordo coi 5Stelle. Il Quirinale, secondo i retroscena, vuole una soluzione rapida e avvierà subito le consultazioni, per capire quale sia la volontà dei partiti rappresentati in parlamento. Nascerà il governo giallorosso? Il Pd troverà una posizione unitaria? Oppure anche Forza Italia sosterrà dall'esterno un governo istituzionale? O alla fine l'approdo inevitabile saranno le urne? Ne parliamo a Radio Anch'io con esperti e politici di tutti gli schieramenti.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Crisi di Governo e prassi parlamentare

Crisi di Governo e prassi parlamentare

20/08/2019

Il giorno della crisi? Domani il presidente del consiglio Conte farà le sue comunicazioni al Senato sulla situazione politica, dopo che la Lega ha annunciato di volerlo sfiduciare. Cosa dirà il presidente Conte? Annuncerà le sue dimissioni, prima di un eventuale voto? Cosa dirà il ministro Salvini? Ritirerà la mozione di sfiducia, per riaprire il dialogo con i grillini? I retroscena danno per possibile tanto un nuovo governo 5Stelle Pd, quanto una ricucitura con la Lega, come del resto l'approdo a elezioni anticipate. Domani a Radio Anch'io spiegheremo anzitutto cosa dice la Costituzione e cosa prevedono le prassi parlamentari in caso di crisi di governo, per parlare poi con commentatori e politici degli scenari possibili.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per