Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Radio3Europa - E guerra sia

Radio3Europa - E guerra sia
Ascolta l'audio
E guerra commerciale sia dunque tra Ue e USA. Ripicca per non aver sostenuto gli USA sul dossier iraniano? Oppure vera mossa di rottura sui fronti di una guerra commerciale ormai in atto? Inoltre torniamo in Gran Bretagna dove la campagna per un secondo referendum sulla Brexit partirà tra pochi giorni
Sono misure 'illegali' ed é un attaco da parte di un alleato, inizieremo un procedimento in seno al WTO, riscponderemo con le nostre contromisure: dalla commissaria al commercio
Malmstrom,  grande negoziatrice in questi mesi per Burxelles, arrivano reazioni ameraggiate e deluse. Ripicca per non aver sostenuto gli USA sul dossier iraniano? Oppure vera mossa di rottura sui fronti di una guerra commerciale ormai in atto? Cosa accadrà dopo l'annuncio della revoca dell'esenzione dai dazi aggiuntivi su acciao e alluminio da parte delgi USA nei confronti  della UE? Quanto e come soffriranno le bilance commerciali dei vari paesi?E guerra commerciale sia dunque tra Ue e USA.


Ne parliamo con Eugenia Baroncelli, docente di Politica dell'Economia internazionale all'Università di Bologna

E inoltre:  ​​
La campagna per un secondo referendum sulla Brexit partirà tra pochi giorni. Ad annunciarlo l miliardario statunitense di origine ungherese George Soros che sostiene la permanenza del Regno Unito nella Ue. In un intervento a Parigi allo European Council on Foreign relation, del quale dà conto il Times, Soros ha sostenuto che la Brexit è un esempio di disintegrazione territoriale, “un processo immensamente dannoso, nocivo per entrambe le parti”. Per Soros, il divorzio traLondra e Bruxelles sarà un processo lungo, che probabilmente richiederà più di cinque anni. Un altro referendum “sarebbe un bene per la Gran Bretagna, ma renderebbe anche un grande servizio all'Europa, cancellando la Brexit ed evitando la creazione di un buco nel bilancio europeo, difficilmente colmabile”, ha detto. L'87enne miliardario e filantropo è un sostenitore di Best for Britain, il gruppo anti Brexit che propone un secondo referendum sull'uscita dalla Ue. Secondo quanto riferito in passato, Soros avrebbe già donato oltre 700mila sterline alla campagna.


Venerdì 1 giugno alle 11.00 Anna Maria Giordano ne parlerà con Daniele Fisichella, giornalista della BBC in collegamento da Manchester.


Viaggio nell'edificio europeo tra istituzioni e meccanismi, fondi e programmi, battaglie politiche e norme per la vita di ogni giorno: costruiamo l'Europedia di Radio3 anche con le vostre proposte da inviare a mondotre@rai.it

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Rassegna stampa 23/01/2021

Rassegna stampa 23/01/2021

23/01/2021

La rassegna stampa estera letta e commentata da Costanza Spocci.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Una prima vittoria per gli agricoltori indiani?

Una prima vittoria per gli agricoltori indiani?

22/01/2021

Il Portogallo al voto nel picco peggiore della pandemia. Le Interferenze delle radio portoghesi con Andrea Borgnino. Gli agricoltori indiani scendono in piazza contro Modi.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'era Biden e tutte le sfide del presidente

L'era Biden e tutte le sfide del presidente

21/01/2021

Si apre una nuova era per gli Stati Uniti. Joe Biden è ufficialmente diventato il 46° presidente USA, ma le sfide che lo aspettano sono tante, a partire dalla pandemia, la questione nucleare iraniana e i rapporti con la Cina.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Fermate Navalny

Fermate Navalny

20/01/2021

Un mese di carcere per Alexei Navalny, la figura dell'opposizione russa più conosciuta all'estero. Ma cosa ne pensano in patria e quanta influenza ha? Il presidente Putin ne ha davvero paura?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per