Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Safar

#27 Shanghai - Taghazout - Sofia

Ascolta l'audio
Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

Playlist

 

Kristal & Jonny boy – In the Morning 

Lee Marrow - Shanghai 

Wire - Mannequin 

Matt Simons – We Can Do Better 

Vance Joy – Saturday Sun 

Klun Kaighenni 3la l-Bukimu - GHINA’ POKEMON

French Montana - A Lie

Sapho - Carmel

Michael Jackson - The Way You Make Me Feel

Leon Bridges – Bad Bad News    

 

 SHANGHAI/TAGHAZOUT/SOFIA

 

La prima destinazione di questa puntata di SAFAR è Shanghai, la più grande metropoli asiatica e mondiale. Famosi sono alcuni soprannomi della città tra i quali: «La Parigi d'oriente», «La regina d'oriente», «Perla d'oriente». A conferma di ciò, un'autorevole indagine pone Shanghai tra le metropoli più alla moda d'Asia e la quattordicesima in tutto il mondo. Ne parliamo con Giada Messetti, sinologa e autrice televisiva, che si è talmente innamorata della Cina da essersi trasferita a Pechino per sei anni.

 

La seconda meta è una località poco conosciuta del Marocco: Taghazout. Una piccola città nel sud del paese, vera e propria mecca del surf mondiale e della comunità hippy. Uno spaccato molto differente dal solito mondo arabo che siamo soliti vedere in televisione e sulla carta stampata. A raccontarcela abbiamo Francesco De Figuereido, grande appassionato di surf, che è appena tornato dal Marocco dopo aver affrontato le onde proprio a Taghazout.

 

Per finire voliamo a Sofia, la capitale della Bulgaria. Questa città è il principale centro amministrativo, industriale, culturale e dei trasporti di tutto il Paese, di cui costituisce un distretto a sé stante. Con una popolazione di 1.270.000 abitanti a cui se ne aggiungono altrettanti considerando l'area metropolitana, Sofia è anche la città più estesa e densamente popolata del paese. Ne parliamo con Marta Cagnola che si è innamorata dell’architettura e della vita notturna di una città ancora poco conosciuta ma che nasconde luoghi meravigliosi.

 


Scheda SHANGHAI

Shanghai è la città più popolosa della Cina e del mondo, oltre che la seconda municipalità autonoma del Paese dopo Chongqing, in quanto ha oltre 24 milioni di abitanti ed è una delle quattro municipalità della Cina a godere dello status di provincia.

Da non perdere lo Shanghai Natural Wild Insect Kingdom, un parco dove le persone possono osservare da vicino strani insetti come la “mantide orchidea” e la “falena leopardo”. Tuttavia, questi insetti non sono considerati solamente belli, ma sono anche nutrienti: api, vermi e cavallette vengono serviti in alcuni ristoranti come una frittura mista un po’ particolare.

Non è però l’unica stranezza della città cinese: alla Lingxin Culture and Communication Company si possono fare le prove del proprio funerale e organizzare la propria “esperienza di morte” all’interno di una bara reale.

Il suo nome, in cinese, significa "sul mare". La città infatti si innalza di appena 3 metri, in media, sul livello del mare.

 


Scheda TAGHAZOUT

Il Marocco, ovvero “regno maghrebino” è la nazione più occidentale del Maghreb. Qui si parla l’arabo, il tamazight ma anche il francese, specie nella pubblica amministrazione.

 Come noi, festeggiano il capodanno il 1° gennaio, la festa dei lavoratori il 1° maggio, ma essendo una monarchia costituzionale, hanno diverse feste dedicate ai regnanti: un esempio è la festa della Gioventù, del 21 agosto, che è semplicemente la celebrazione del compleanno di Mohammed VI, il Re.

Durante il periodo invernale, nei villaggi piuttosto isolati le donne marocchine tessono e realizzano tappeti di straordinaria foggia. Inizialmente i tappeti venivano realizzati come investimento familiare per essere poi donati come dote nuziale. Quindi le donne tessevano nel proprio tappeto motivi e colori che esprimevano la loro personalità, tramandando i colori legati alla propria famiglia ed in generale temi propiziatori per una vita di matrimonio felice e prospera. Oggi la produzione dei tappeti è tutta legata al turismo ed alla vendita ma resta sempre e comunque un’arte tutta femminile i cui segreti di colorazione della lana e tessitura restano appannaggio delle donne.

Se fai una foto a un incantatore di serpenti, a una scimmia, o a un danzatore di strada a Marrakech, loro si aspetteranno che li paghi, e si infastidiranno se non lo fai. Perfino per avere indicazioni ti toccherà metter mano al portafoglio!

In Marocco, infatti, ci sono alcune offerte di cortesia base che dobbiamo conoscere per godere appieno del nostro viaggio. In primo luogo ad esempio dobbiamo sapere che in questo paese si saluta con la mano destra, perché la sinistra è ritenuta impura. Tra persone dello stesso sesso poi sono previsti tre baci sulla guancia, e la stretta di mano che viene portata al petto in segno di rispetto.

Mentre tra uomini e donne sono disapprovate effusioni d’affetto in pubblico, non è raro vedere camminare mano nella mano gli uomini, come segno della loro amicizia.

 


Scheda SOFIA

Sofia è la capitale e la più grande città della Bulgaria. 

Nel giugno del 2011 gli abitanti di Sofia si sono svegliati trovando qualcosa di diverso nel monumento commemorativo della "liberazione" del paese ad opera dell'armata rossa: gli eroici soldati sovietici sono stati trasformati in coloratissimi cartoons e supereroi americani. Superman al centro, con accanto Babbo Natale, Roland Mc Donald, Joker, Wolwerine ... una geniale e provocatoria creazione di "street art". Dopo pochi giorni il tutto è stato riportato allo stato originale, ma la cosa interessante è che dopo questo primo "affronto" alla memoria filorussa lo stesso monumento è stato nottetempo ridipinto in vari modi per protestare simbolicamente contro la Russia e per commemorare altri episodi significativi.

La Bulgaria è uno di quei paesi in cui alcuni gesti sono diversi dagli altri paesi. Tra questi, il movimento della testa che noi usiamo per annuire (dal basso verso l’alto), per loro vuol dire NO. Al contrario, scuotere la testa vuol dire sì. Per cui, se entri in un pub e chiedi se c’è un tavolo libero e loro scuotono la testa con il locale semi vuoto, non è perché vi vogliono cacciare. Vi stanno dicendo che sì, il posto c’è e potete accomodarvi.

Molti scelgono di visitare la città per la qualità del vino bulgaro. Se vi piace il vino, ordinate quello locale. Le botti in cui viene fatto invecchiare hanno una tostatura specifica e particolare che gli conferisce un sapore unico.

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta #50 Nicaragua - Salta - Belgio

#50 Nicaragua - Salta - Belgio

01/07/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani, in questa nuova, e ultima, puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #49 Ecuador - Burning man - San Pietroburgo

#49 Ecuador - Burning man - San Pietroburgo

30/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #48 Perù – Afghanistan – Barcellona

#48 Perù – Afghanistan – Barcellona

24/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #47 Honduras – Antartide - Porto

#47 Honduras – Antartide - Porto

23/06/2018

Tre destinazioni da scoprire in compagnia di Costantino della Gherardesca e dei sui ospiti, viaggi incredibili in luoghi vicini e lontani in questa nuova puntata di Safar su Radio2

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per