Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Hollywood Party

Il ricordo di Vittorio Taviani e Milos Forman

Il ricordo di Vittorio Taviani e Milos Forman
Ascolta l'audio
Con Jasmine Trinca e Roberto Perpignani

È morto a Roma, malato da tempo, il grande regista Vittorio Taviani. Aveva 88 anni e noi lo ricordiamo con Jasmine Trinca, da lui diretta in Meraviglioso Boccaccio (2014) e Roberto Perpignani, storico montatore dei Taviani. Con il fratello Paolo ha firmato capolavori che hanno fatto la storia del cinema italiano, da Padre Padrone (Palma d'oro a Cannes nel '77) a La Notte di San Lorenzo a Kaos fino a Cesare deve morire (Orso d'oro a Berlino), solo per citarne alcuni, fino al loro ultimo film Una questione privata tratto dal romanzo omonimo di Beppe Fenoglio. Dice Bernardo Bertolucci: “Il primo cinema dei fratelli Taviani, mi sembrava post neorealistico, ma con un’ottica rosselliniana. Da Rossellini, Vittorio e Paolo avevano imparato che la macchina da presa non deve mai essere né troppo vicino né troppo lontano da quel che filma. Ma con poi delle meravigliose iperboli. Per esempio il finale di Allonsanfàn: una pianura con una popolazione che avanza. Si muove con un passo che è tra la marcia militare e il balletto, un’anticipazione di Pina Bausch”. Ci ha lasciati anche Miloš Forman  il regista di origine ceca, vincitore di due premi Oscar come miglior regista nel 1976 per Qualcuno volò sul nido del cuculo, il film con Jack Nicholson che ha raccontato con poesia il disagio negli istituti psichiatrici, e nel 1985 per Amadeus, il biopic kolossal su Mozart, per i quali vinse anche due Golden Globe. A questi se ne aggiunge un terzo, vinto nel 1996, per Larry Flynt - Oltre lo scandalo. Francesca Archibugi lo ricorda così: “Madre morta ad Auschwitz, padre a Buchenwald, scappò in America dopo aver militato nella Primavera di Praga. Ha raccontato la libertà”.

In conduzione Alessandro Boschi ed Enrico Magrelli

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta  Milo Manara a figura intera

Milo Manara a figura intera

11/05/2021

L'autobiografia dell'artista e il nuovo omaggio di Marco Cucurnia a Mario Monicelli

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta 90 anni di Ettore Scola e Maternal

90 anni di Ettore Scola e Maternal

10/05/2021

con Pif e Maura Delpero

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Fellini, Salgari e un film in Libia

Fellini, Salgari e un film in Libia

07/05/2021

con Roberto Chiesi e Jean Gili

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Rifkin's Festival di Woody Allen

Rifkin's Festival di Woody Allen

06/05/2021

con Emanuela Martini, Gianni Canova e Renato Casaro

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per