Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Radio3Europa – Chi può fermare Orban

Radio3Europa – Chi può fermare Orban
Ascolta l'audio
Viaggio nell'edificio europeo tra istituzioni e meccanismi, fondi e programmi, battaglie politiche e norme per la vita di ogni giorno: costruiamo l'Europedia di Radio3 anche con le vostre proposte da inviare a mondotre@rai.it
Domenica si vota in Ungheria, dove il primo ministro Viktor Orban e il suo partito, Fidesz, hanno conquistato nuovi elettori con una sempre più aggressiva campagna anti-immigrati. Orban si prepara a correre per il terzo mandato alla guida di Fidesz, dato in vantaggio con il 20-30% nei sondaggi. Gli sfidanti sono l'estrema destra di Jobbik, guidato da Gabor Vona, e i socialisti di Gergely Karacsony. Il 40% dei circa otto milioni di elettori, però, resta indeciso. In questi anni la crescita dei gruppi radicali ha spinto i partiti moderati e conservatori a virare verso la destra per mantenere i propri elettorati. Durante l'ultimo mandato Orban ha ristretto la libertà di espressione e dei media, ha limitato i diritti civili, ha messo sotto pressione le ong, attaccato l'Ue e Soros, in nome e in difesa della sovranità e dell'identità nazionale. Hacambiato la Costituzione, ha modificato il sistema elettorale che l'Osce definisce "libero ma non equo", riuscirà a cambiare anche l’Europa?

Venerdì 6 aprile alle 11.00 Anna Maria Giordano ne parlerà con Julia Vasarhelyigiornalista freelance da Budapest.

In apertura: il destino di Puigdemont divide giudici (e governi) di Germania e Spagna. Gli indipendentisti festeggiano la possibile liberazione del leader catalano prevista per oggi. Ne parliamo con Daniele Grasso, giornalista coordinatore dell’unità di Data Journalism di El Confidencial.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Dal passato belga al futuro croato

Dal passato belga al futuro croato

06/07/2020

Dal passato belga al futuro croato: Roberto Zichittella racconta le elezioni in Croazia e il Belgio che fa i conti con il suo passato coloniale

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Hong Kong nella morsa del Dragone

Hong Kong nella morsa del Dragone

03/07/2020

Hong Kong nella morsa del Dragone dopo l'approvazione della legge sulla sicurezza e i #20piccolimondi oggi con Costanza Spocci che ci porta nel Sahel

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta In America Latina va sempre peggio

In America Latina va sempre peggio

02/07/2020

L'America Latina ha visto dimettersi 9 ministri della Salute durante la pandemia: la situazione del continente partendo dal Conosur fino al Messico.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Annessione, una questione di politica interna?

Annessione, una questione di politica interna?

01/07/2020

Annessione, una questione di politica interna a Israele?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per