Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Transnistria, il paese che non c'è?

Ascolta l'audio
La Transnistria non è riconosciuta da alcun paese del mondo e i suoi passaporti non permettono di viaggiare. I suoi abitanti, però, possono avere una doppia nazionalità, che sia moldava, ucraina o russa.
La repubblica separatista di Transnistria è una sottile striscia di terra tra Moldova e Ucraina che vive in un limbo da 25 anni. Ufficialmente sotto il controllo del governo moldavo, è un territorio indipendente de facto dal 1990, sebbene il suo governo venga riconosciuto solamente da Abkhazia e Ossezia del Sud.  A parte questi paesi, la Transnistria non è riconosciuta da alcun paese del mondo e i suoi passaporti non permettono di viaggiare. I suoi abitanti, però, possono avere una doppia nazionalità, che sia moldava, ucraina o russa. Alcuni tengono più di un passaporto, chi addirittura tre, tutti in attesa di capire dove soffierà il vento: Est o Ovest? Con la crisi Ucraina, la Transnistria ha riacquisito un importante significato geopolitico: il 18 marzo 2014 la repubblica ha chiesto l'adesione alla Russia in seguito all'adesione della Crimea.

Giovedì 8 febbraio Anna Maria Giordano ne parlerà con Valerio De Giusti, laureato in Scienze storiche e studente in Relazioni Internazionali all’Università di Roma 3 e con Lucia Sgueglia, giornalista RAI.

Tornano le Interferenze di Andrea Borgnino, che parlerà delle radio della Transistria e di altri paesi “non riconosciuti”.

In apertura: la situazione degli atleti russi dopo gli accertamenti anti-doping, ne parliamo con Rosalba Castelletti, corrispondente de La Repubblica da Mosca.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Una tangentopoli tutta sudafricana

Una tangentopoli tutta sudafricana

19/04/2019

In Sudafrica per raccontare gli scandali elettorali e la storia dei quartieri popolari di Città del Capo

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Una Norvegia oil-free

Una Norvegia oil-free

18/04/2019

Il fondo di investimento sovrano della Norvegia, il più grande al mondo valutato per oltre 1 miliardo di dollari, liquiderà una quota delle sue partecipazioni in società o in investimenti finanziari che hanno a che fare con gli idrocarburi. A cominciare dal petrolio dal gas naturale.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Una Spagna socialista?

Una Spagna socialista?

17/04/2019

Con un arrivo al governo un po' accidentato, in seguito agli scandali di corruzione che avevano travolto il PP di Rajoy, i socialisti spagnoli sembrano invece avere una possibilità di vittoria alle prossime elezioni del 28 aprile.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Ritorno a Fukushima

Ritorno a Fukushima

16/04/2019

Cinquanta persone torneranno ad abitare a Fukushima, l'impianto giapponese colpito da uno tsunami, dove si è verificato l'incidente nucleare più grave da quando è stato distrutto Chernobyl.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per