Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Wikiradio

L'indipendenza della Birmania

Ascolta l'audio
L'indipendenza della Birmania
Il 4 gennaio 1948 la Birmania, già colonia britannica, diventa una repubblica indipendente col nome di Unione della Birmania

con Piergiorgio Pescali

Repertorio

- un cinegiornale britannico sulla cerimonia per l'indipendenza della Birmania (gennaio 1948)

- un cinegiornale britannico sulla visita del generale Aung San a Londra per richiedere l'indipendenza del suo paese (1947)

- un cinegiornale della Settimana Incom sulle imprese militari del Giappone in Birmania (28 maggio 1943)

- una sequenza sulla guerriglia del popolo Shan, dal reportage Alle frontiere del Vietnam: Birmania (RAI, 9 agosto 1967)

- una sequenza dal film The Lady - L'amore per la libertà (2011), regia di Luc Besson        1'05'' pp

- un servizio del TG2 sulla vittoria della Lega nazionale per la democrazia di Aung San Suu Kyi alle prime elezioni democratiche dopo la fine del regime militare (9 novembre 2015)

- un servizio del TG1 sulle critiche del Dalai Lama ad Aung san Suu Kyi riguardo alla persecuzione dei Rohingya (29 maggio 2015)


Brano musicale

"Panglong Agreement Song", una canzone sugli accordi di Panglon diventata celebre fra i popoli etnici della Birmania negli anni Settanta, scritta da un popolare cantautore birmano di etnia shan, Sai Kham Leik, e qui eseguita da Sai Hasi Mao

Piergiorgio Pescali, fotoreporter, compie i suoi primi reportage nella Cambogia dilaniata dalla guerra civile e nella Birmania governata dai militari. Ha intervistato Pol Pot, Nuon Chea, Khieu Samphan, Ieng Sary e il Premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi. Dal 1996 è uno dei pochi giornalisti a visitare la Corea del Nord. Ha effettuato diversi reportage anche in Tibet, Nepal e Bhutan intervistando il Dalai Lama. Il suo interesse per l’Asia lo ha portato fino in Afghanistan sin dai tempi dell’occupazione sovietica. Nel 2001 è stato l’ultimo giornalista occidentale ad intervistare Ahmad Shah Massud prima che fosse ucciso nel suo quartier generale e ad oggi è uno dei rari occidentali ad aver contatti con il movimento Taleban, di cui visita le aree da loro controllate. In Iraq ha seguito il contingente britannico a Bassora e a Baghdad. Collabora con diverse testate giornalistiche e radiofoniche in Italia tra cui Avvenire, Il Manifesto, Missioni Consolata, Famiglia Cristiana, Rollingstone, Popoli, Radio Vaticana, Radio Base di Mestre. All’estero collabora con la BBC e la CNN. Dal 2011 è Ambasciatore di Pace delle Nazioni Unite per il lavoro svolto in Myanmar.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Teddy bear

Teddy bear

15/02/2019

Teddy bear raccontato da Andrea Angioliono

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La Società delle Nazioni

La Società delle Nazioni

14/02/2019

La Società delle Nazioni raccontata da Marcello Flores

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Antonia Pozzi

Antonia Pozzi

13/02/2019

Antonia Pozzi raccontata da Chiara Pasetti

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'Unità

L'Unità

12/02/2019

L'Unità raccontata da Paolo Soldini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per