Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Gettoni di Letteratura

Tommaso Landolfi - La gatta

Tommaso Landolfi - La gatta
Ascolta l'audio
La voce del Minimus è in fiocchi come la neve; richiama anche certe nuvole in falda, nell'azzurro.

Florinda Fiamma racconta Tommaso Landolfi
 

Era una gatta; di nessuna razza, ma bellissima, piuttosto piccolina; tutta nera, senza un solo peluzzo bianco; me l’aveva portata la fante ancora bambina, e da allora la sua casa fu la mia. (…)

In verità il gatto è forse il solo animale che conosca la noia umana, ossia il tipo umano; noia vera e non pretesa, da votezza e non da esuberanza, noia sconsolata…

 

La gatta di Tommaso Landolfi è uno dei personaggi intimi, familiari che conosciamo nei suoi scritti. Nel 1967 Landolfi pubblica l’ultimo dei suoi tre diari Des mois con Vallecchi, che a partire dal 1939 l’anno della Pietra Lunare è il suo editore storico, malgrado il rapporto burrascoso, con cui pubblicherà quasi fino alla fine, al 1972, sette anni prima di morire. Il diario per Landolfi è il luogo in cui raduna «le deiezioni dell'anima», ma anche la parte più intima, come quella del rapporto con i figli.

 

La voce del Minimus è in fiocchi come la neve; richiama anche certe nuvole in falda, nell’azzurro.

 

Tommaso Landolfi scrive ancora del figlio piccolo, che chiama, appunto, il Minimus: “Egli è forse il solo essere al mondo cui la mia presenza dia un piacere disinteressato e immediato; il solo, almeno, il cui piacere alla mia vista non sia da nulla turbato”. E racconta anche della primogenita, Idolina, che lui chiama la Minor. «Quando Idolina era nata, a mio padre in attesa io avevo dato notizia di questo novo miracolo e gentile prendendolo e menandolo innanzi al ritratto di mia madre ed esclamando: “è rinata!”».

Gli resta però il fastidio di fronte alla foto sul tavolo di moglie e figli, fastidio per “tutto quanto sembri situarmi nel tempi e nello spazio”. Tommaso Landolfi mette su famiglia, come scrive lui stesso, a 50 anni. Vivono tra Roma e la riviera ligure, tra Arma di Taggia e San Remo; con frequenti ritiri al paese natale, Pico Farnese, nella casa paterna in cui si isola a scrivere. Cansare, sguancio, compaginamento, eziandio, epperò, potremo rutilante meco astretta. Contro chi lo accusava di inventare alcune parole Landolfi scrisse un dialogo in cui immaginava di appuntare su una lavagna il centinaio di parole “incriminate” davanti a una platea che poteva cercarle sul vocabolario… trovandole tutte. “Un lessico prodigioso e ironicamente arcaizzante”, commentò Gianfranco Contini.

Nel 1975 da Rizzoli lo chiamarono per comunicargli che con la raccolta di racconti A caso aveva vinto il Premio Strega in quello stesso anno. E subito qualcuno malignò: !starà già progettando di giocarsi al casinò i soldi dello Strega”.

 

Nella raccolta Il tradimento (pubblicato nel 1977) Tommaso Landolfi verga il suo ironico epitaffio:

Nacque; / fu sempre solo / tra tanta gente. / In molte parole, tacque. Indi morì; Si accomiatò dal sole.

 

 

Da leggere

La liquida vertigine. Atti delle giornate di studio su Tommaso Londolfi.

Opere di Tommaso Landolfi, I e II, Rizzoli

Lingua e stile della prosa di Tommaso Landolfi di Francesca Serafini

Il Landolfo di Tommaso Pincio https://tommasopincio.net/2016/04/05/il-landolfo-1/

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Il primo Poirot

Il primo Poirot

07/10/2019

"Era un ometto dall'aspetto straordinario, alto meno di un metro e sessantacinque, con un portamento eretto e dignitoso. La testa era a forma di uovo, costantemente inclinata da un lato. Le labbra erano ornate da un paio di baffi grigi, alla militare. Il suo abbigliamento era inappuntabile. Penso che un granello di polvere gli avrebbe dato più fastidio di una ferita, eppure questo elegantone, che zoppicava leggermente, era stato ai suoi tempi uno dei funzionari migliori della polizia belga. Come investigatore, aveva un fiuto straordinario. Poteva vantare al suo attivo numerosi trionfi, era riuscito a risolvere casi davvero complicati".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Agatha fa surf

Agatha fa surf

08/10/2019

C'è una foto che rivela che la scrittrice di gialli Agatha Christie fu una delle prime persone, in Gran Bretagna, a provare a surfare stando in piedi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Sparita nel nulla

Sparita nel nulla

09/10/2019

È il 3 dicembre del 1926 quando Agatha litiga per l'ennesima volta con suo marito Archie. Era stato un matrimonio felice, ma lui col tempo si è innamorato della sua segretaria, quindi vuole lasciare la moglie e chiedere il divorzio.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Vita da archeologa

Vita da archeologa

10/10/2019

"L'edificio della spedizione, costruito in mattoni, si stende sul lato orientale di una collinetta e comprende una cucina, un soggiorno che diventa sala da pranzo, un piccolo ufficio, un laboratorio, un magazzino, una camera oscura. Noi dormiamo in tende. Sulla porta dell'edificio c'è un cartoncino su cui è stampato in caratteri cuneiformi 'Beit Agatha' ovvero la casa di Agatha".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per