Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Gettoni di Letteratura

Tommaso Landolfi - Il giocatore

Tommaso Landolfi - Il giocatore
Ascolta l'audio
Lo scrittore va, ritira il premio che è anche in denaro e la cifra incamerata va a finire sul tavolo da gioco: "Ah, correre lì, disporre in pile di gettoni tutto il suo premio letterario sul numero 17 e aspettare da ciò una qualunque soluzione! / Non uscì, beninteso, il 17; uscì il numero acconto, lo sciocco 25, dispettoso come una scimmia. Sempre, esce il numero accanto"

Florinda Fiamma racconta Tommaso Landolfi

Io ero solo e sconsolato. Le mie ingenti perdite al gioco e gravi delusioni amorose, per non parlare d’altro, mi avevano confinato nel villaggio e nella casa antica dei miei padri. Non avevo speranze, quelli non erano episodi eccezionali della mia vita, ma sue naturali figurazioni; una, la mia, impotenza profonda mi impediva ogni genere di lavoro; accarezzavo un folle disegno, mi attardavo a considerarne la possibile, la prossima, la ogni giorno più ineluttabile attuazione.

 

Tra le prime pagine di Cancroregina pubblicato nel 1950 Tommaso Landolfi racconta così la sua dipendenza dal gioco. Trascorre lunghi i periodi a San Remo o a Venezia, le “città del gioco”, dove è attirato dalla sua grande passione, parallela o sovrapponibile a quella per la scrittura. In Rien Va descrive il gioco come “volontà di potenza”. Sul gioco d’azzardo, sul significato universale di cui egli lo investe, scrive spesso.

 

A Colonia e Berlino gioca a poker con pregiudicati e scommette nelle sale delle corse. A Bonn finisce a giocare con la diabolica Spiraloroulette. Perde. Riperde. È un uomo estremamente colto, sembra aver letto davvero di tutto, e gli amici si domandano quando riesca a studiare, visto che spesso fa l’alba nelle bische.

Alla fine del 46 ottiene una enorme vincita al gioco, che rimane nelle storia del personaggio. Così scrisse Carlo Emilio Gadda a Gianfranco Contini: “Ultime notizie: Tom ha vinto 3-4 milioni al gioco e ha in proporzione tirato su le poppe. Tutti hanno giocato dietro di lui sperando di parteciparne il culo, e si sono mezzo rovinati. Parte della somma è devoluta al radicale svecchiamento del guardaroba”.

 

Landolfi va in giro per negozi e compra abiti, scarpe, cappelli, camicie di primissima qualità e una potente motocicletta. “Era abbastanza curioso vederlo vestito di quei panni in sella alla sua grossa cilindrata; tuttavia la sua signorilità risolveva ogni incongruenza senza rimetterci nulla” così lo ricorda Mario Luzi.

A dicembre del 1962 vince il premio Montefeltro. Il suo amico Carlo Bo è presidente di giuria e lo mette alle strette. Dal momento che conoscevano la sua misantropia e timidezza, lo ricattarono. E gli scrissero: “noi avremmo deciso di darti il premio, solo che è indispensabile venirselo a ritirare di persona; in caso contrario…”

Così lo scrittore va, ritira il premio che è anche in denaro e la cifra incamerata va a finire sul tavolo da gioco: “Ah, correre lì, disporre in pile di gettoni tutto il suo premio letterario sul numero 17 e aspettare da ciò una qualunque soluzione! / Non uscì, beninteso, il 17; uscì il numero acconto, lo sciocco 25, dispettoso come una scimmia. Sempre, esce il numero accanto”.

 

 

Da leggere

La liquida vertigine. Atti delle giornate di studio su Tommaso Londolfi.

Opere di Tommaso Landolfi, I e II, Rizzoli

Lingua e stile della prosa di Tommaso Landolfi di Francesca Serafini

Il Landolfo di Tommaso Pincio https://tommasopincio.net/2016/04/05/il-landolfo-1/

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Il primo Poirot

Il primo Poirot

07/10/2019

"Era un ometto dall'aspetto straordinario, alto meno di un metro e sessantacinque, con un portamento eretto e dignitoso. La testa era a forma di uovo, costantemente inclinata da un lato. Le labbra erano ornate da un paio di baffi grigi, alla militare. Il suo abbigliamento era inappuntabile. Penso che un granello di polvere gli avrebbe dato più fastidio di una ferita, eppure questo elegantone, che zoppicava leggermente, era stato ai suoi tempi uno dei funzionari migliori della polizia belga. Come investigatore, aveva un fiuto straordinario. Poteva vantare al suo attivo numerosi trionfi, era riuscito a risolvere casi davvero complicati".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Agatha fa surf

Agatha fa surf

08/10/2019

C'è una foto che rivela che la scrittrice di gialli Agatha Christie fu una delle prime persone, in Gran Bretagna, a provare a surfare stando in piedi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Sparita nel nulla

Sparita nel nulla

09/10/2019

È il 3 dicembre del 1926 quando Agatha litiga per l'ennesima volta con suo marito Archie. Era stato un matrimonio felice, ma lui col tempo si è innamorato della sua segretaria, quindi vuole lasciare la moglie e chiedere il divorzio.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Vita da archeologa

Vita da archeologa

10/10/2019

"L'edificio della spedizione, costruito in mattoni, si stende sul lato orientale di una collinetta e comprende una cucina, un soggiorno che diventa sala da pranzo, un piccolo ufficio, un laboratorio, un magazzino, una camera oscura. Noi dormiamo in tende. Sulla porta dell'edificio c'è un cartoncino su cui è stampato in caratteri cuneiformi 'Beit Agatha' ovvero la casa di Agatha".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per