Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

I grandi personaggi

Sandro Ciotti: The Voice - puntata 3

Sandro Ciotti: The Voice - puntata 3
Ascolta l'audio
Rai Radio Techete' vi fa riascoltare "Radio Anch'io Speciale Sanremo" (puntata del 20.2.1996). Un omaggio a SANDRO CIOTTI (Roma, 4 novembre 1928 - 18 luglio 2003). Giornalista, calciatore, radiocronista e telecronista sportivo e musicale italiano, dotato di garbato humour, non mancava mai di inserire nei suoi interventi qualche arguta o colorita osservazione

La sua voce roca diventò il suo segno di riconoscimento. Il timbro così particolare, in realtà dovuto ad un edema alle corde vocali contratto durante le 14 ore di diretta sotto la pioggia battente delle Olimpiadi messicane del 1968. Come egli stesso racconta, dopo la diagnosi, pensò di dover abbandonare la carriera, anche perché l'intervento chirurgico appariva molto rischioso. Sandro decise così di tenersi la voce rocca, optando per una soluzione che si rivelò provvidenziale, facendogli  guadagnare l'appellativo di "The voice". La sua voce poi diventò ancora più roca a causa della dipendenza dal fumo.
Iniziò la carriera giornalistica nel 1954 collaborando inizialmente con il nome di Alessandro Ciotti a La Voce Repubblicana, e passando poi come cronista musicale a Il Giornale d'Italia e Momento Sera. Collaborò a diverse rubriche radiofoniche (MondoramaVoci dal mondoSchermi e ribalteTelescopioNovità da vedere) ma l'esordio come conduttore avvenne nel  1956 con K.O. Incontri e scontri della settimana sportiva, una delle prime trasmissioni di satira musicale e sportiva. Nel 1958 entrò in pianta stabile alla RAI, diventando inviato nel giro di pochi mesi e ideando altre rubriche di successo: L'uomo del giorno per la trasmissione  Domenica Sport (1958), L'angolo del jazz (1959), Il film all'italiana (1967), Il liscio (1974) e soprattutto, insieme a Lello Bersani, condusse per otto anni di seguito la prima rubrica radiofonica interamente dedicata al cinema, Ciak (1962). Come inviato seguì  40 Festival di Sanremo, 14 Olimpiadi, 15 Giri d'Italia, 9 Tour de France e oltre 2.400 partite di calcio nella popolare trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto. La sua ultima radiocronaca fu per la partita di campionato Cagliari-Parma nell'ultima giornata della stagione 1995-1996, ringraziando i radioascoltatori con questa frase: 


«Vi rubiamo soltanto 10 secondi per dire che quella che ho appena tentato di concludere è stata la mia ultima radiocronaca per la Rai, un grazie affettuoso a tutti gli ascoltatori, mi mancheranno!» 

La PRIMA PUNTATA è dedicata all’intervista per i 90 anni di Cartier Bresson (Radio 3 Lampi 7/9/98) ed è anticipata, come  scrivevo sopra,  da un intervento registrato in questi giorni per Rai Radio Techete' (maggio 2017) in cui Scianna parla e riflette sulla sua affezione alla radio, sui suoi interventi ed il suo essere attento ascoltatore radiofonico.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Arte contemporanea a Stendhal, 1a puntata: GLI ANTEFATTI

Arte contemporanea a Stendhal, 1a puntata: GLI ANTEFATTI

21/10/2020

Nella primavera del 1968 Caroli la prima mostra di arte povera alla Galleria de' Foscherari a Bologna, in parallelo e in contemporanea rispetto alle occupazioni delle università e in contrasto con i modi e i mezzi della pop art imperante. Il successivo incontro di Caroli con Andy Warhol a New York. La trasformazione di Torino e di Roma in capitali dell'arte povera. La partecipazione alle prime performance di Gino De Dominicis e di Jannis Kounellis.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta I musei di Zeri a Stendhal - 16ª puntata

I musei di Zeri a Stendhal - 16ª puntata

14/10/2020

Federico Zeri racconta il Museo Diocesano a Palazzo Borgia di Pienza e la collezione dei Musei Riuniti di Montalcino (RADIOUNO 1997-98). A cura di Edoardo Melchiorri.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta I musei di Zeri a Stendhal - 15ª puntata

I musei di Zeri a Stendhal - 15ª puntata

07/10/2020

Federico Zeri racconta la Pinacoteca Tosio Martinengo a Brescia e la Galleria dell'Accademia Tadini sul Lago d'Iseo (RADIOUNO 1997-98). A cura di Edoardo Melchiorri.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta I musei di Zeri a Stendhal - 14ª puntata

I musei di Zeri a Stendhal - 14ª puntata

30/09/2020

Federico Zeri racconta il Museo d'Arte Medievale e Moderna di Arezzo e il Museo dell'Accademia Etrusca di Cortona (RADIOUNO 1997-98). A cura di Edoardo Melchiorri.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per