Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Nasce Eurafrica

Ascolta l'audio
Non più aiuti ma investimenti: per alcuni è la rivoluzione copernicana nelluso delle risorse europee in materia di migrazioni, è linizio della via sviluppista che parte da Bruxelles, è il Migration compact che, partito da una sollecitazione inviata da Roma, diventa laccordo nuovo che prevede pacchetti di aiuti su misura per una serie di paesi africani da cui provengono molti migranti e richiedenti asilo

Non più aiuti ma investimenti: per alcuni è la ‘rivoluzione copernicana’  nell’uso delle risorse europee in materia di migrazioni, è l’inizio della via  ‘sviluppista’ che parte da Bruxelles, è il ‘Migration compact’ che, partito da una sollecitazione inviata da Roma,  diventa l’accordo nuovo che prevede ‘pacchetti’ di aiuti su misura per una serie di paesi africani da cui provengono molti migranti e richiedenti asilo. Fino a 62 miliardi di investimenti istituzionali e privati per inaugurare una diversa gestione dell’emergenza, che a molti non sembra ancora una strategia corretta e che dovrà attendere il momento della verità  e il denaro realmente messo sul piatto dai 28. L’appuntamento è per il vertice dopo Brexit di fine mese.

Venerdì 10 giugno Anna Maria Giordano ne parla alle 11.00 con Roberta Petrillo, ricercatrice dell’Università la Sapienza, esperta di politiche migratorie.  

Inoltre: nasce la Carta di Idomeni,  un codice deontologico per richiamare alla responsabilità  del giornalismo e per promuovere la tutela dei diritti di migranti e richiedenti asilo promosso dai giornalisti greci e macedoni, Osservatorio Balcani e Caucaso, ne parliamo con Pavlos Nerantsis, già direttore del 3° canale della Radio pubblica greca

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Economia da coronavirus, così si riconverte la produzione
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'Europa che non si chiude in casa

L'Europa che non si chiude in casa

02/04/2020

Con Luigi Spinola

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta In America Latina  il coronavirus è una questione di classe
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La versione di Orban

La versione di Orban

31/03/2020

Viktor Orban punta ad estendere lo stato di emergenza a tempo indeterminato e a stabilire, se necessario, "una pausa forzata del Parlamento".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per