Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Primarie USA 2016: la grande corsa

Ascolta l'audio
Gli occhi puntati sui favoriti nei sondaggi a poche ore dall'inizio delle primarie di Iowa. Sono Hillary Clinton e Donald Trump a dominare per il momento la scena. Ma la corsa è ancora lunga e tutti sperano

Gli occhi puntati sui favoriti nei sondaggi a poche ore dall’inizio delle primarie di Iowa. Sono Hillary Clinton e Donald Trump a dominare per il momento la scena. Ma la corsa è ancora lunga e tutti sperano.
Lo dimostra il testa a testa fra l’esuberante magnate Trump e il senatore del Texas e beniamino dei Tea Party Ted Cruz dalla parte dei repubblicani. Mentre sul fronte dei democratici si consuma il testa a testa fra Hillary Clinton e Bernie Sanders.
Il fronte repubblicano rimane più complesso. Oltre a Trump e Cruz, sembra emergere anche Marco Rubio rappresentando un’alternativa moderata. La prima tappa verso le elezioni presidenziali, secondo gli analisti, si gioca tutta sulla sfumature delle similitudini dei candidati.
Quelle dell’Iowa non sono vere primarie ma caucus, dove il voto non è segreto, ma avviene in maniera informale, anche per alzata di mano. Le primarie vanno avanti formalmente fino a giugno, ma di norma tra febbraio e marzo diventa evidente quale sia il candidato più forte e destinato a vincere: in entrambi i partiti, però, la situazione è oggi molto incerta.
Intanto gli USA aspettano con il fiato sospeso il dopo Obama.

Martedì 2 febbraio alle 11.00 Azzurra Meringolo ne parla con Giampiero Gramaglia, giornalista, consigliere della comunicazione IAI, con Andrea Marinelli, giornalista del Corriere della Sera e con Francesco Semprini, corrispondente della Stampa da New York.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Repubblica Popolare Cinese, un compleanno con menu di magro

Repubblica Popolare Cinese, un compleanno con menu di magro

23/09/2019

Le riserve strategiche di suino sono in bilico in Cina, mentre il Birth business di bebé cinesi negli USA è in aumento costante.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Il settembre caldo del clima

Il settembre caldo del clima

20/09/2019

Dalle manifestazioni FFF alla foresta amazzonica del Perù con il popolo Achuar.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Israele alle urne, ancora

Israele alle urne, ancora

18/09/2019

Israele torna alle urne per la seconda volta in 5 mesi. La battaglia interno ai Democrats negli USA si fa sempre più serrata in visto delle elezioni 2020.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Un nuovo presidente per l'Algeria?

Un nuovo presidente per l'Algeria?

19/09/2019

In Algeria i militari indicono le presidenziali per il 12 dicembre, mentre le piazze si riempiono di manifestanti contrari. In Yemen la guerra continua, ma anche la vita. Storie di resistenza civile in "Yemen nonostante la guerra", documentario di Laura Silvia Battaglia.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per