Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Podemos e Ciudadanos, i nuovi grandi di Spagna?

Podemos  e  Ciudadanos, i nuovi grandi di Spagna?
Ascolta l'audio
I giornali annunciano la morte del bipartitismo Pp-Psoe che ha dominato in Spagna dalla fine del franchismo e l'affermazione dei due partiti, eredi a destra e sinistra della 'rivoluzione' degli indignados , Podemos e Ciudadanos.

“Il signor Rajoy dovrebbe essere una persona per bene e non lo è", ha dichiarato Sanchez .  "Tu sei giovane. E stai per perdere queste elezioni", ha risposto Rajoy. È sfociato in una furiosa lite l'ultimo dibattito tra il premier Mariano Rajoy e il leader dell'opposizione socialista Pedro Sanchez, in vista delle elezioni politiche di domenica. Sanchez ha infatti attaccato il premier su un caso di presunta corruzione che ha investito il Partito e lo ha accusato di mentire sui record economici del suo governo.  Ultima settimana di fuoco in Spagna prima delle cruciali politiche di domenica in un clima di grande incertezza sul risultato e sulla futura governabilità del paese, con un esercito di elettori ancora indecisi:  il 40% non sa per chi voterà.  I giornali annunciano la morte del bipartitismo Pp-Psoe che ha dominato in  Spagna dalla fine del franchismo e l’affermazione dei  due partiti,  eredi a destra e sinistra della 'rivoluzione' degli indignados ,  Podemos e Ciudadanos.

Giovedì  17 dicembre alle 11.00 Roberto Zichittella ne parla con Ne parliamo con  Alfonso Botti, professore di Storia contemporanea all'Università di Modena-Reggio Emilia, condirettore della rivista semestrale “Spagna contempo­ranea”, e con  ElenaMarisol Brandolini, giornalista free lance in collegamento dalla Spagna 

Inoltre: le nostre Interferenze  con Andrea Borgnino

Le inondazioni che hanno coinvolto il sud dell'India nelle ultime tre settimane hanno permesso la nascita delle prima radio comunitaria d'emergenza di tutto il continente, Radio Peridar Kaala Vaanoli. Questa emittente che trasmette da Caddalore è diventata il fulcro della gestione dell'emergenza e degli aiuti. Andrea Tazzari  uno dei fondatori di Auroville Radio emittente comunitaria indiana,  ci racconta la nascita di questa storia piccola radio in Fm. 

 

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Il trionfo delle sindache in Marocco

Il trionfo delle sindache in Marocco

23/09/2021

Il trionfo delle sindache in Marocco. La vera storia dell'eroe di Hotel Rwanda oggi contro il regime di Kigali. Le radio degli agricoltori per combattere i cambiamenti climatici in Rwanda.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta "La Russia è responsabile della morte di Litvinenko"

"La Russia è responsabile della morte di Litvinenko"

22/09/2021

La CEDU stabilisce la responsabilità della Russia nella morte di Litvinenko, ex spia russa, avvelenato a Londra nel 2006 con il Polonio. Il Kosovo obbliga l'uso di targhe kosovare per chi arriva dalla Serbia mentre a Belgrado crescono i vigilantes.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Battaglia navale

Battaglia navale

21/09/2021

La crisi tra Francia e USA per la vendita di sottomarini all'Australia; il primo Ministro uscente Trudeau formerà un terzo governo però di minoranza.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Talebtech: la guerra dei dati in Afghanistan

Talebtech: la guerra dei dati in Afghanistan

20/09/2021

La Grecia inaugura un campo profughi "chiuso" a Samos, mentre la Turchia continua a costruire un muro anti-migranti a Van, al confine con l'Iran, dove stanno arrivano profughi afgani. In Afghanistan, invece, quanti danni faranno le banche dati biometriche afgane abbandonate ai talebani?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per