Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Lo stato dellUnione

Ascolta l'audio
Tutti gli europei "dovrebbero ricordare bene che l'Europa è un continente in cui quasi tutti a un certo punto sono stati profughi", così Jean Claude Juncker durante il discorso sullo Stato dellUnione...

Tutti gli europei "dovrebbero ricordare bene che l'Europa è un continente in cui quasi tutti a un certo punto sono stati profughi".  E' quanto affermato da Jean Claude Juncker durante il discorso sullo stato dell’Unione. Il presidente della Commissione europea ha chiesto all'Ue di accogliere ulteriori 160.000 rifugiati in Europa da ripartirsi in quote obbligatorie tra gli Stati. Primi per accoglienza saranno la Germania con 31.443 profughi, la Francia con 24.031 e la Spagna con 14.931. A influire sul calcolo sono popolazione, Pil, tasso di disoccupazione e sforzi precedenti. Quali saranno i risultati dell’imminente vertice del 14 settembre? E quali sono le aspettative dei Paesi membri?

Anna Maria Giordano ne parla con Prof. Mario Telò, che insegna Relazioni internazionali presso l’Università Guido Carli di Roma e l’Université Libre di Bruxelles, dove è presidente emerito dell’Institut d’Etudes Européennes e membro della Académie Royale des Sciences.  È stato consulente del Parlamento Europeo, della Commissione Europea e della Presidenza del Consiglio Europeo.

E ancora: un programma di formazione sul soccorso in mare per i pescatori che sempre più spesso si trovano a soccorrere barconi di migranti in pericolo o a recuperare i cadaveri di persone annegate è stato avviato a Zarzis in Tunisia da MSF. Ne parliamo con il mediatore culturale italiano Ahmad Al Rousan che sta rientrando oggi dalla Tunisia, dove ha partecipato al programma di formazione

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta La versione di Orban

La versione di Orban

31/03/2020

Viktor Orban punta ad estendere lo stato di emergenza a tempo indeterminato e a stabilire, se necessario, "una pausa forzata del Parlamento".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Una voce per l'Africa

Una voce per l'Africa

30/03/2020

Radio3 mondo ricorda Raffaele Masto, giornalista della Rivista Africa e di Radio Popolare.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Anche  la Svizzera  in guerra

Anche la Svizzera in guerra

27/03/2020

Frontalieri al lavoro e chiuse le fabbriche di lingotti in Svizzera...

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'India si chiude

L'India si chiude

26/03/2020

"Se l'india non si comporta bene in questi giorni, il paese tornerà indietro di 21 anni", ha dichiarato Modi.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per