Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

La lingua batte

Speciale Libri Come 2015 - La Lingua Batte del 15/03/2015

Speciale Libri Come 2015 - La Lingua Batte del 15/03/2015
Ascolta l'audio
Da un premio Strega, Francesco Piccolo, a un premio Pulitzer, Jhumpa Lahiri, fino a un pluripremiato giornalista narratore di luoghi, Paolo Rumiz, accompagnati dalle parole e dai suoni di uno tra i più internazionali autori emergenti italiani, The Niro

Francesco Piccolo, Momenti di trascurabile infelicità (Einaudi, 2015)

Francesco Piccolo è scrittore e sceneggiatore. Per Einaudi ha pubblicato: La separazione del maschio (2008), Momenti di trascurabile felicità (2010), Il desiderio di essere come tutti (2013), vincitore del Premio Strega 2014, e Momenti di trascurabile infelicità (2015). Negli Einaudi Tascabili: Storie di primogeniti e figli unici (2012), Allegro occidentale (2013) e L'Italia spensierata (2014). È fra gli autori di Figuracce (Einaudi Stile Libero 2014).


Jhumpa Lahiri, In altre parole (Guanda, 2015)

Jhumpa Lahiri
è nata a Londra da genitori bengalesi ed è cresciuta negli Stati Uniti, dove vive. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti: Premio Pulitzer, PEN/Hemingway Award, Frank O’Connor International Short Story Award e Guggenheim Fellowship. Nel 2012 è stata nominata membro dell’American Academy of Art and Letters. Dal suo libro L'omonimo è stato tratto il film di Mira Nair Il destino del nome.

The Niro, 1969 (Universal, 2014)

Davide Combusti, in arte The Niro, nasce a Roma nel 1978. Cantautore e polistrumentista, Davide sviluppa sin dall’inizio il proprio percorso musicale attraverso una grande attività live, che lo porta a dividere il palco con tanti nomi illustri del panorama musicale mondiale. In poco tempo, complice un tour negli Stati Uniti, The Niro viene chiamato a partecipare al tributo mondiale in onore di Elliott Smith organizzato dalla Radio dell'Università di Boston, e viene poi scelto da Chris Hufford, manager dei Radiohead, per cantare nel progetto Anti Atlas, prodotto insieme a Ned Bigham. Nel 2007 viene notato dalla Universal, divisione internazionale, che gli propone un contratto; pubblica dapprima un EP, “An Ordinary Man”, seguito pochi mesi dopo dall'album di debutto omonimo, “The Niro”, il cui artwork porta la firma dall’artista newyorkese Mark Kostabi (già autore delle cover di “Use Your Illusion I” dei Guns ’n’ Roses e di “¡Adios Amigos!” dei Ramones). Tutti i brani sono in lingua inglese. Nel 2010 esce il suo secondo album, “Best Wishes”, di nuovo cantato interamente in lingua inglese. L’album viene presentato nell’ambito del prestigioso South By Southwest Festival di Austin, Texas, e il lungo tour che ne segue vede The Niro esibirsi in Italia e all’estero, in un occasione dividendo il palco con Jønsi, voce dei Sigur Ros, e con i Kings Of Convenience.Parallelamente, The Niro muove i primi passi nell’ambito della cinematografia cominciando a scrivere colonne sonore. The Niro nel frattempo fa il suo esordio come autore firmando “Medusa” per Malika Ayane e “Sogno d’estate” (insieme a Michele Braga) per Nathalie. Per tutto il 2013 lavora in studio al nuovo album, 1969. E’ un grande passo nella carriera dell’artista romano perchè, a differenza delle precedenti opere, il disco è interamente scritto e cantato in italiano. 

Massimo Palermo, Grammatica italiana di base. Con esercizi di autoverifica ed esecizi online di ripasso, (con Pietro Trifone,Zanichelli, 2014 terza ediz.)

Massimo Palermo è professore ordinario di Linguistica italiana presso l'Università per stranieri di Siena. Attualmente è prorettore, in passato ha ricoperto le cariche di preside, coordinatore del dottorato di ricerca in Linguistica e didattica dell’italiano a stranieri e direttore di Dipartimento. Insegna inoltre presso la Scuola di specializzazione in didattica dell'italiano L2 della stessa Università. È autore di oltre 70 pubblicazioni. Tra i volumi, si segnalano una Linguistica testuale dell’italiano (Il Mulino, 2012), una Grammatica della lingua italiana (con Pietro Trifone, Zanichelli) e una Storia delle grammatiche di italiano per stranieri (con Danilo Poggiogalli, Pacini). La sua ricerca più nota è dedicata all'espressione dei pronomi personali soggetto nella storia dell'italiano, dalle origini a Manzoni. Con Giuseppe Antonelli ha coordinato la realizzazione del CEOD (Corpus Epistolare Ottocentesco Digitale). Dirige la collana “Testi e culture in Europa”, pubblicata dall’editore Pacini di Pisa. È socio dell’ASLI (Associazione per la Storia della Lingua Italiana) e membro del Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli.


Paolo Rumiz, Come cavalli che dormono in piedi (Feltrinelli, 2014)

Paolo Rumiz è giornalista de “la Repubblica” e “Il Piccolo” di Trieste. Con Feltrinelli ha pubblicato La secessione leggera (2001), Tre uomini in bicicletta (con Francesco Altan; 2002), È Oriente (2003), La leggenda dei monti naviganti (2007), Annibale (2008), L’Italia in seconda classe. Con i disegni di Altan e una Premessa del misterioso 740 (2009), La cotogna di Istanbul (2010, nuova edizione 2012; "Audiolibri - Emons Feltrinelli", 2011),Il bene ostinato (2011), la riedizione di Maschere per un massacro. Quello che non abbiamo voluto sapere della guerra in Jugoslavia (2011), A piedi(2012), Trans Europa Express (2012), Morimondo (2013), Come cavalli che dormono in piedi (2014) e, nella collana digitale Zoom, La Padania (2011),Maledetta Cina (2012), Il cappottone di Antonio Pitacco (2013), Ombre sulla corrente (2014).


Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Vedi alla voce: donne

Vedi alla voce: donne

12/09/2021

Con Paolo Di Paolo

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Con Dante 2

Con Dante 2

15/09/2021

Seconda puntata dedicata alla Coproduzione della CRI - Comunità Radiotelevisiva Italofona al viaggio con Dante

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Il cinema

Il cinema

15/09/2021

Con Paolo Di Paolo

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Dialetti e lingue locali

Dialetti e lingue locali

19/08/2021

Con Paolo Di Paolo.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per