Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Pantheon

Dialogo del 19 gennaio 2013

Ascolta l'audio
Giorgio Zanchini incontra Pierre Carniti.
Dialogo con Pierre Carniti. Secondo incontro della nuova trasmissione che celebra i 500 anni del capolavoro di Machiavelli attraverso le voci di protagonisti del mondo culturale, sociale e politico, che riflettono sul potere, la politica, la democrazia, ieri e oggi. Giorgio Zanchini intervista uno dei leader sindacali di maggior rilievo del secondo novecento.


biografia di Pierre Carniti
È stato con Ermanno Gorrieri fra i promotori del Movimento dei Cristiano Sociali che furono "susseguenti" a ReS (Riformismo e Solidarietà)[1] fondato precedentemente da Pierre Carniti ed altri, da alcuni denominati "catto-socialisti". ReS si fondava sui principi etico-politici di difesa della vita umana, della prole, della dignità umana, del lavoro, della democrazia, della famiglia, della libertà, della fraternità, della equità, della solidarietà, del rispetto delle culture delle altre persone da considerare come opportunità per un dialogo ed un confronto, vissuti come fonti di possibilità di incontro e di arricchimenti umani reciproci, del non impedimeno nella affermazione della propria identità e nel relazionarsi, della rivendicazione delle differenze (ognuno è differente dall'altro ma con eguali doveri e diritti) e del conflitto, non violento, nei confronti della società del capitalismo materialista-consumista causa, fra l'altro, di inaccettabili ed enormi disparità fra le persone e le popolazioni. La "cosa" pensava anche alla possibilità di in nuovo umanesimo nel lavoro con un "sindacato globale" partecipato e democraticamente eletto da tutti i lavoratori del mondo ed alle imprese intese come dell'intra-prendere compartecipativo e della responsabilità per una economia ecosostenibile e per l' umanità: priorità del lavoro, economia in funzione dell'umanità, non umanità, in funzione dell'economia.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta #08 Il mio Simenon

#08 Il mio Simenon

09/11/2019

Lorenzo Pavolini con gli scrittori Grazia Verasani e Giacomo Papi. Il libro di Simenon preferito di Grazia Verasani è "Marie la strabica" e quello di Giacomo Papi è "La neve era sporca", entrambi pubblicati da Adelphi.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #07 Il mio Simenon

#07 Il mio Simenon

02/11/2019

Lorenzo Pavolini con Gianluca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna che sceglie come suo libro di Simenon preferito La follia di Roberta Donge.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #06 Il mio Simenon

#06 Il mio Simenon

26/10/2019

Lorenzo Pavolini con Goffredo Fofi e Flavio Santi. Libri di Simenon preferiti da Goffredo Fofi: Il grande Bob, l'Angioletto, la Neve era sporca; quelli preferiti di Flavio Santi: Pietro il lettone e I clienti di Avrenos

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #05 Il mio Simenon

#05 Il mio Simenon

19/10/2019

Lorenzo Pavolini con Massimo Raffaeli e Marco Vichi. Libro di Simenon preferito per entrambi: il borgomastro di Furn

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per