Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Battiti

Segui

25 e 28 settembre 2021 | Due appuntamenti speciali con Battiti e L'idealista.

Trent'anni senza Miles Davis

Trent'anni senza Miles Davis

Trent'anni senza Miles Davis
Due appuntamenti speciali con Battiti e L'idealista
25 settembre a mezzanotte - Battiti: Sketches of Miles
28 settembre alle 14.30 - L'idealista: Ascensore per il paradiso (e oltre)

Il 28 settembre 1991 moriva Miles Davis lasciando ai posteri quarant'anni di musica segnati dal suono della sua tromba, da un pensiero visionario e innovatore, e da un percorso discografico scandito da pietre miliari ("Milestones", appunto) che hanno fatto la storia del jazz. Rai Radio3 lo ricorda con alcuni appuntamenti speciali: il primo è Sketches of Miles. Sabato 25 a mezzanotte, durante la trasmissione Battiti, un ricordo di Miles Davis a più voci con: Enrico Rava, Rob Mazurek, Mirko Cisilino, Claudio Donà, Luciano Linzi, Roberto Masotti, Enrico Merlin, Luca Ragagnin e Claudio Sessa. Per omaggiarlo a trent'anni dalla morte abbiamo chiesto a nove personalità del mondo del jazz – musicisti, fotografi, discografici, organizzatori, musicologi e scrittori – di raccontarci il proprio Miles selezionando un suo brano e commentandolo, ognuno dal proprio punto di vista professionale e personale.

Martedì 28 settembre, alle 14.00, L’idealista, con Marco Boccitto, presenterà una lista dal titolo: Ascensore per il paradiso (e oltre) - 5 digressioni spirituali di Miles Davis nel trentennale della scomparsa. Quel giorno saranno infatti trent'anni senza Miles Davis. Ma la sua presenza in ogni pensiero, ogni ragionamento, in qualsiasi ascolto o playlist che riguardi la storia del jazz e l’evoluzione della musica nero-americana non è mai venuta meno. Anzi. L’idealista lo ricorda pescando i consueti 5 ascolti quotidiani da un versante tutto sommato poco esposto della sua musica e della sua personalità. Una penombra soffusa in cui si fa sentire l’influenza di altre “presenze” costanti, dove la spiritualità confina con lo spiritismo e i fenomeni extra-sensoriali, liberando un’energia creativa supplementare, un suono fatto anche di visioni e denso di premonizioni, che non smarrisce mai il senso profondo della preghiera. È l’irrituale liturgia di libertà che attiene alla pratica dell’unica religione riconosciuta nel mondo di Miles Davis, la musica. Questa la scaletta: The Sorcerer, Saeta, Sanctuary, Little Church, Seven Steps to Heave.

 

Ascolta Battiti - Sketches of Miles >>

Ascolta L'idealista - Ascensore per il paradiso (e oltre) - 5 digressioni spirituali di Miles Davis nel trentennale della scomparsa >>

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per