Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Segui

Dall'Alabama alla Colombia: storie di resistenza femminile

Le donne dell’Alabama entrano in una fase nera della loro storia con l’approvazione, da parte di quasi tutti uomini bianchi, della legge antiabortista più restrittiva degli Stati Uniti (e una delle più dure al mondo). La previsione legislativa, sulla quale manca ancora la firma del governatore, prevede fino a 99 anni di carcere per chi interrompe una gravidanza (o aiuta a farlo) e vieta l’aborto anche in caso di stupro o incesto. Unica eccezione: pericolo per la salute della madre. Nella vicina Georgia, le cose non vanno meglio. Al punto che l’attrice Alyssa Milano ha lanciato, con successo, la campagna #SexStrike, sciopero del sesso: una campagna lanciata dall'attrice statunitense per protestare contro le nuove legislazioni anti-abortiste della nazione. "Finché le donne non avranno il controllo sui loro corpi non possiamo rischiare la gravidanza. Unitevi a me e non fate sesso finché non riavremo l’autonomia del corpo".

Proseguiremo il nostro viaggio nel continente americano andando in Colombia, dove seguiremo la via del carbone verso l’Italia attraverso l’organizzazione “Fuerza de Mujeres Wayúu” rappresentata da Angélica Ortiz Clan Ipuana. L’associazione, le cui attiviste sono state nei giorni scorsi minacciate di morte, si è mobilitata da tempo contro il settore minerario, cercando di potenziare il ruolo delle donne all’interno di questa ed altre lotte, attraverso da un lato, la formazione sui diritti umani, la sovranità alimentare, i diritti della terra e dell'acqua, ma anche sul conflitto e le conseguenze della firma degli accordi di pace in Colombia e, dall'altro lato, attraverso la promozione alla partecipazione socio-politica delle donne.

Giovedì 16 maggio Anna Maria Giordano ne parla alle 11.00 con Angélica Ortiz Clan Ipuana, Segretaria Generale di “Fuerza de Mujeres Wayúu” (Forza delle Donne Wayúu), e con Lorenza Perini, Dipartimento di Scienze politiche e Studi Internazionali dell'Università di Padova, autrice di "Quando l’aborto era un crimine. La costruzione del discorso in Italia e negli Stati Uniti (1965-1973)", Laboratorio di Storia. 

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per