Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Tre soldi

Segui

di Andrea Morbio e Riccardo Giacconi

Il ritorno del vendicatore

Il ritorno del vendicatore
di Andrea Morbio e Riccardo Giacconi

Voci: Andrea Morbio, Silvia Costa, Giacomo Onofrio, Roberto Trussardi, Tarcisio Bottani, Jolanda Domizi, Italo Sordi.
Con la partecipazione di alcuni abitanti di Camerata Cornello.
Mix e ricerca sonora: Attila Faravelli
Frammenti di articoli tratti dalla stampa del 1914
Produzione: Centrale Fies - Ambienti per la produzione di performing art

dal 25 al 29 marzo alle 19.50

13 luglio 1914. Sotto le lenzuola bianche giacciono i corpi senza vita di sette abitanti di un piccolo paese bergamasco. Tra di loro si trovano alcuni esponenti delle autorità locali come il parroco, il medico condotto e il segretario comunale. Sono le vittime della strage di Camerata Cornello, compiuta e attentamente premeditata da Simone Pianetti. L’assassino è un uomo caduto in disgrazia, le cui attività economiche si sono rivelate fallimentari. Subito dopo la strage Pianetti fugge sulle montagne e di lui si perdono definitivamente le tracce.

La notizia dell’eccidio appare sui principali quotidiani nazionali, che danno rilevanza alla vicenda per tutto il mese di luglio, fino allo scoppio della Prima guerra mondiale. I giornalisti non mancano di informare i lettori sulle reazioni della comunità locale: c’è chi inneggia a Pianetti come capo di una rivolta popolare e anarchica, chi vede nel bandito una vera belva umana. L'anno seguente il Tribunale di Bergamo lo condanna all'ergastolo in contumacia, la sua pena non verrà mai scontata.

La storia di Pianetti, nel corso del Novecento, è diventata il cavallo di battaglia di alcuni burattinai lombardi presso i quali il vendicatore bergamasco viene presentato come un eroe capace di farsi giustizia da sé di fronte all'oppressione delle autorità comunali corrotte.

A distanza di cento anni dagli avvenimenti, un giovane antropologo (la voce narrante del documentario), decide di recarsi sui luoghi della vicenda per raccogliere le testimonianze della comunità locale.

Ascolta Tre Soldi >>

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per