Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Tre Soldi

Segui

di Elisabetta Ranieri e Giada Valdannini

Scampia, femminile plurale

Scampia femminile plurale
di Elisabetta Ranieri e Giada Valdannini
 

Scampia è un quartiere in pieno dopoguerra. Una Berlino est dove fatica ancora a crollare il muro della malavita e del pregiudizio. Siamo nella periferia di Napoli, a pochi chilometri dal Maschio Angioino e da Piazza del Plebiscito. In un quartiere di 40mila abitanti dove il 50% delle persone ha meno di 25 anni, con un tasso di disoccupazione intorno al 60%. È la terra di Gomorra, dei racconti dello scrittore Roberto Saviano e dei volti del regista Matteo Garrone.

Quattro donne si muovono nel degrado delle vele, i due ultimi giganti di cemento armato – in origine erano sette – per anni quartier generale della piazza di spaccio più affollata d’Europa. È lì dentro e tutto intorno che operano Carmela, ispettore capo della Polizia di Stato impegnata nel contrasto alla violenza di genere; Maddalena, attrice e insegnante di teatro che, con la recitazione, porta via i ragazzini – gli scugnizzi – dalla strada; Roberta, psicologa attiva nello Spazio Donna We World e Emma che ha messo su un’impresa sociale fondando Chikù, primo ristorante italo rom d’Italia. 

SCAMPIA, FEMMINILE PLURALE è un viaggio nelle loro giornate: microfoni aperti, in presa diretta, per raccontare l’impegno quotidiano di queste donne a favore di altre donne: quelle di Scampia. Un impegno volto a strapparle talvolta dalla violenza di cui sono vittime; altre, a costruire un diverso immaginario femminile in cui le donne non siano unicamente madri, mogli, sorelle o figlie, ma individui autonomi in grado di autodeterminarsi.

ascolta le puntate >>>

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per