L'idealista

Lancia, il bastone e la pipa - 5 brani col clarinetto basso

con Valerio Corzani
Il clarinetto basso è uno strumento tagliato in Sibemolle, un'ottava sotto il clarinetto soprano (esistono anche rarissimi
modelli in La). Nella sua forma moderna, che gli fu impartita per primo da Adolphe Sax nel 1838, è composto da 5 pezzi: il
bocchino (con legatura ed ancia), il collo (o "S"), il pezzo superiore, il pezzo inferiore e la campana (con la caratteristica
forma a pipa) e presenta diverse somiglianze col clarinetto contralto e col corno di bassetto, coi quali viene a volte confuso:
rispetto a questi ultimi è però più lungo e quindi più grave.
Nonostante la struttura piuttosto contorta, i tubi in legno piegati come nel fagotto o modellati in un succedersi di curve
infinite, anche il clarinetto basso dei primordi si distingueva per quella magia del suono che gli valse il termine affettuoso
di “glicibarifono“, cioè strumento dal suono dolce e grave. Un timbro distintivo e più ricco di quello di strumenti di
estensione simile. Un timbro che ha sedotto musicisti e produttori anche in ambito jazz, rock ed elettronico. Ne abbiamo scovati
un manipolo e, as usual, li abbiamo messi in fila per cinque….



Eric Dolphy “God Bless The Child” 


Ian Underwood “Don’t You Ever The Wash That Thing” 


John Surman “Portrait of a Romantic” 


Cornelius Boots Trio “Holy Moses” 


Clarinet Factory  “Traincid”

Puntate

19/01/2018

Frankenstein - 5 canzoni per il compleanno del mostro

con Alberto Piccinini

18/01/2018

The Dark Side - 5 canzoni dei Pink Floyd senza i Pink Floyd

con Alberto Piccinini

17/01/2018

Jerusalem - 5 canzoni per (più che) una città

con Alberto Piccinini

16/01/2018

Battiamo le mani - Clap Clap Clap

con Alberto Piccinini

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Canali Overview

Nessun risultato per